Le nostre attività in Mozambico

Il Mozambico è uno tra i Paesi più promettenti del continente africano nel settore energetico. Siamo presenti sul territorio dal 2006 e attualmente operiamo nel settore Exploration & Production e Refining & Marketing e Chimica.

eni-nel-mondo-mozambico-maputo.jpg

Avviata l’introduzione di idrocarburi nella Coral Sul FLNG

A giugno 2022 abbiamo avviato l’introduzione di idrocarburi nella Coral Sul, l’impianto di gas naturale liquefatto galleggiante (Floating Liquefied Natural Gas, FLNG) dal giacimento di Coral South, al largo del Paese. Con l'immissione di gas nell'impianto, la Coral Sul FLNG si prepara a produrre il primo carico di GNL nella seconda metà del 2022, aggiungendo così il Mozambico ai Paesi produttori di GNL. L’introduzione di idrocarburi avviene dopo il puntuale completamento delle attività di commissioning offshore. La FLNG è arrivata nel sito operativo al largo del Mozambico all'inizio di gennaio 2022.

Claudio Descalzi Chief Executive Officer

Gli accordi per la diversificazione delle fonti energetiche

Lavoriamo in stretta sinergia con Paesi produttori, partner e istituzioni locali per differenziare progressivamente il nostro portfolio globale.

SCOPRI DI PIÙ

La scoperta e lo sviluppo delle risorse offshore

Nel 2006 abbiamo acquisito una partecipazione in qualità di Operatore nell’Area 4 ubicata nel bacino offshore di Rovuma, dove dal 2011 e il 2014 abbiamo scoperto risorse supergiant di gas naturale nei giacimenti Coral, Mamba e Agulha, stimate in 2.400 miliardi di metri cubi di gas in posto. Coral South è il primo progetto di sviluppo a gas in Mozambico in acque profonde. Nell’ambito del 5° bid round, la presenza Eni nel Paese si è rafforzata con l’acquisizione della licenza offshore A5-A effettiva dal Gennaio 2019. Eni è operatore del blocco con il 34% di partecipazione. A maggio del 2019, abbiamo ottenuto anche i diritti di esplorazione e sviluppo nei blocchi offshore A5-B, Z5-C e Z5-D, ubicati nelle acque profonde dei Bacini di Angoche e dello Zambesi, con una quota del 10%. A maggio 2019 il Governo del Mozambico ha approvato il piano di sviluppo del progetto Rovuma LNG per la produzione, liquefazione e commercializzazione di gas naturale da tre giacimenti del complesso Mamba situati nell'Area 4, due dei quali a cavallo con l'Area 1. Prevediamo di sviluppare parte di queste riserve attraverso un piano indipendente, ma coordinato con l’operatore dell’Area 1 Total, a cui si aggiungono parte delle riserve non transzonali.

Le attività relative al progetto sanzionato di Coral South prevedono la realizzazione di un impianto galleggiante per il trattamento, la liquefazione, lo stoccaggio e l’export del gas con una capacità di circa 3,4 milioni di tonnellate all’anno di GNL, alimentato da 6 pozzi sottomarini. Il gas liquefatto sarà venduto dai concessionari di Area 4 alla BP sulla base di un contratto long term della durata di venti anni con opzione di estensione di ulteriore dieci anni. Le attività di sviluppo del progetto sono in via di completamento. Lo start-up è previsto entro la fine del 2022. Per le scoperte del Mamba Complex, il progetto Rovuma LNG prevede lo sviluppo di una parte delle riserve a cavallo con Area 1 (riserve straddled) attraverso un piano indipendente ma coordinato con l’operatore dell’Area 1 (TotalEnergies), a cui si aggiungono parte delle riserve non straddled. Il progetto iniziale prevede la realizzazione di due treni di liquefazione onshore, alimentati da 24 pozzi sottomarini, per il trattamento, la liquefazione del gas, lo stoccaggio e l’export del GNL della capacità di circa 7,6 milioni di tonnellate all’anno ciascuno. Il piano di sviluppo è stato approvato, nel 2019, dalle competenti autorità del Paese.  Gli operatori di Area 4 continuano le attività di revisione del progetto, anche attraverso la massimizzazione delle sinergie con Area 1, per ottimizzare i costi di sviluppo.

Produzione di biocarburanti per la transizione energetica e sviluppo agricolo

Cooperazione e sviluppo di progetti agricoli per la produzione di semi oleaginosi e oli vegetali da utilizzare come agro-biofeedstock per i biocarburanti: sono le basi dell’accordo che abbiamo firmato a febbraio 2022 con il Ministero dell'Agricoltura e dello Sviluppo Rurale della Repubblica del Mozambico. Con un impegno condiviso, valuteremo insieme i potenziali siti e le colture più adatte, concentrandoci su aree non in competizione con la produzione alimentare e salvaguardando al contempo le foreste e gli ecosistemi naturali. Un passo importante per favorire lo sviluppo locale e accelerare la transizione energetica nei Paesi che ci ospitano. Nel 2021, il coordinamento tra Eni e UNIDO (l’Organizzazione delle Nazioni Unite per lo Sviluppo Industriale) ha permesso inoltre di individuare nel Paese diverse iniziative volte a migliorare le filiere agroindustriali, favorire occupazione giovanile e generazione di reddito per i produttori locali. Per raggiungere questi obiettivi ci facciamo sostenere anche dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo (AICS) con cui abbiamo firmato un Memorandum of Understanding.

Creiamo Energia

In Mozambico stiamo realizzando i progetti Coral South e Rovuma LNG per la produzione e liquefazione di gas e contemporaneamente ci siamo impegnati a migliorare i servizi sanitari del distretto di Palma. Inoltre, nel 2019 abbiamo siglato un Memorandum d’intesa con L’Università di Lurio (Unilurio) volto alla tutela della biodiversità del santuario marino dell’isola Vamizi e abbiamo contribuito alla ricostruzione delle strade di Cabo Delgado colpite da due cicloni. Per promuovere lo sviluppo sostenibile nel Paese, a marzo 2021 abbiamo firmato un protocollo d’intesa per l’identificazione di possibili opportunità di collaborazione nei settori dell’educazione e formazione tecnica, sicurezza alimentare e nutrizione, salute, accesso all’energia e diversificazione economica con particolare riferimento all’agricoltura. Proseguono inoltre le iniziative per la protezione e conservazione delle foreste (REDD+ program) in collaborazione con il Governo del Mozambico.  Nel 2021 sono proseguite le iniziative Eni a sostegno della popolazione locale del Paese, tra cui programmi a supporto della scolarità primaria e infantile. In particolare, nella città di Pemba, sono stati completati i progetti infrastrutturali previsti e avviate le iniziative di formazione anche con l’erogazione di borse di studio, è stata avviata la seconda fase del programma di accesso all’energia anche attraverso progetti di clean cooking, è stato daro supporto alle popolazioni disagiate in particolare nella provincia di Cabo Delgado e nell’area di Maputo, anche attraverso aiuti alimentari.

 

Coral South

L’avvio del progetto Coral South è avvenuto nel 2017, a soli tre anni dalla perforazione dell'ultimo pozzo esplorativo. Abbiamo realizzato un impianto galleggiante per il trattamento, la liquefazione, lo stoccaggio e l’export del gas (FLNG) con una capacità di circa 3,4 milioni di tonnellate all’anno di GNL, alimentato da 6 pozzi sottomarini e con start-up atteso nel 2022. Con gli altri concessionari dell’Area 4 venderemo il gas alla BP sulla base di un contratto della durata di venti anni.

Scopri Coral South
Scopri Coral South

Rovuma LNG

Il progetto Rovuma LNG nasce per la produzione, la liquefazione e la commercializzazione di gas naturale da tre giacimenti del complesso Mamba situati nell'Area 4, nell’offshore del Bacino del Rovuma. Il piano di sviluppo è stato approvato dal Governo mozambicano nel 2019. Il progetto di sviluppo per la prima fase del progetto Rovuma LNG include la progettazione e costruzione di due treni di liquefazione del gas naturale che produrranno ciascuno 7,6 milioni di tonnellate di GNL all’anno.

Scopri Rovuma LNG
Scopri Rovuma LNG

La diversificazione economica in Mozambico

Contribuiamo a migliorare la competitività delle piccole e medie imprese nel Paese attraverso programmi di business immersion. Grazie ai programmi lanciati per promuovere lo sviluppo dell’imprenditoria, contribuiamo a migliorare la competitività delle piccole e medie imprese e ad aumentare il livello di qualità dei prodotti e dei servizi offerti.

Scopri il progetto
Scopri il progetto
Print

Incentivare una crescita economica duratura, inclusiva e sostenibile, un’occupazione piena e produttiva ed un lavoro dignitoso per tutti

Promozione della scolarizzazione

Il progetto didattico avviato nella scuola di Paquitequete favorisce l’accesso allo studio dei bambini grazie ai metodi innovativi e a una didattica d’avanguardia. L’iniziativa ha prodotto una significativa riduzione dell’abbandono scolastico, ma anche l’innalzamento del grado di alfabetizzazione basica nel primo ciclo della scuola primaria e il miglioramento della qualità della proposta sul piano metodologico ed educativo.

SCOPRI IL PROGETTO
SCOPRI IL PROGETTO
Print

Fornire un’educazione di qualità, equa ed inclusiva, e opportunità di apprendimento per tutti

​​Un’iniziativa per sviluppare le capacità educative e fisiche degli studenti

Tramite Eni Rovuma Basin, per conto dei partner dell'Area 4 e insieme all’organizzazione ADPP, a luglio 2022 abbiamo inaugurato un'infrastruttura sportiva presso la scuola primaria della comunità di Cidadela das Crianças, a Maputo. Questa iniziativa fa parte dell'attuazione dei piani di sostenibilità del progetto Coral South, approvato dal governo del Mozambico. Il progetto ha riguardato la ricostruzione di un campo sportivo polivalente di circa 600 metri quadrati per la pratica di sport come basket, calcio a cinque, pallavolo e pallamano. È presente anche un'area giochi attrezzata per i bambini. L'iniziativa mira a sviluppare le capacità educative e le abilità fisiche degli studenti, con l'obiettivo di migliorare i risultati scolastici e ridurre il tasso di abbandono. L'inclusione delle attività sportive nel curriculum di studio favorirà l’accesso a un'istruzione inclusiva, equa e di qualità, contribuendo ad ampliare le opportunità di apprendimento. Di queste infrastrutture beneficeranno circa 500 studenti della Cidadela das Crianças, ADPP e tutti i bambini residenti nelle comunità circostanti. Attraverso questa iniziativa, con Eni Rovuma Basin intendiamo contribuire al raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile 3 (Salute e benessere) e 4 (Istruzione di qualità).

lancio-photobook-sost.jpg

Energia per lo sviluppo

Un libro fotografico per raccontare il nostro impegno in alcuni dei Paesi in cui operiamo.

SCOPRI DI PIÙ
hero-image-download.jpg

Mozambico Media Kit

In questa pagina puoi trovare le informazioni essenziali per la realizzazione di articoli e comunicati stampa.

SCARICA I CONTENUTI