Master in Energy Innovation

Dalla teoria alla pratica: perché fare un Master Eni

Cerchiamo persone curiose, aperte al nuovo e con la passione per le tecnologie per costruire insieme il futuro dell’energia. Il tuo viaggio alla scoperta del mondo dell’energia inizia dai banchi dell’Università. 

 

Offriamo un percorso formativo di dodici mesi ampio e trasversale su temi tecnologici di frontiera. Potrai approfondire gli aspetti tecnici fondamentali del settore dell’energia sia da fonti convenzionali che dalle nuove fonti energetiche rinnovabili, vera chiave di successo per affrontare le sfide future nel nostro settore di concerto con chimica verde, valorizzazione delle biomasse, smart materials. Affronterai inoltre i temi dei big data e digitalizzazione a supporto dell’energia. Attraverso il Master svilupperai anche le cosiddette "soft skills", necessarie per operare in un contesto sfidante e in continua evoluzione.

 

In collaborazione con il Politecnico di Milano, il Master ha formato negli anni giovani professionisti del settore Energia per dotarli di competenze spendibili nelle realtà aziendali.

Entro i 6 mesi dal conseguimento del titolo, salvo buon fine delle verifiche preassuntive, Eni rivolgerà ai partecipanti che termineranno il Master con una media accademica ponderata pari o superiore a 27/30 una proposta di inserimento a tempo indeterminato in azienda, in linea con la specializzazione conseguita. 

Come candidarsi al Master in Energy Innovation

A chi è rivolto

Il Master si rivolge a giovani laureati in possesso dei seguenti requisiti:

 

  • Aver conseguito, entro il 22 gennaio 2024, una Laurea Magistrale con voto uguale o superiore a 100/110 (o equivalente titolo estero) in:
    • Fisica
    • Ingegneria Aerospaziale e Astronautica
    • Ingegneria Chimica
    • Ingegneria dell’Automazione
    • Ingegneria Elettrica
    • Ingegneria Energetica e Nucleare
    • Ingegneria Meccanica
    • Ingegneria per l’ambiente e il territorio
    • Modellistica matematico-fisica per l’ingegneria
    • Scienza e ingegneria dei materiali
    • Scienze Chimiche
    • Scienze e Tecnologie della Chimica Industriale.

 

  • Non aver compiuto 28 anni al 31/12/2023

     

  • Avere un’ottima conoscenza della lingua inglese, che sarà verificata da Eni nel rispetto dei propri standard di selezione; per i candidati stranieri sarà considerato requisito preferenziale la buona conoscenza della lingua italiana.

Per approfondire i requisiti puoi consultare il Decreto Rettorale (bando di concorso) che puoi trovare alla fine di questa pagina.

La struttura del Master

Il programma di formazione ha una impostazione learning by doing e prevede un periodo di lezioni in aula presso il Politecnico di Milano, compatibilmente alla situazione pandemica, e uno stage in Eni e sue Società. Le lezioni sono tenute da docenti universitari e aziendali e si integrano con case studies, seminari di manager ed esperti Eni.

Il piano didattico prevede un totale di 60 CFU. Nella tabella di seguito sono riportati gli insegnamenti e il dettaglio del programma.

  • Energy scenarios, sustainability and climate change
  • Energy economics and regulations
  • Innovation and project management
  • Problem solving and decision making
  • Communication skills
  • Fundamentals of Applied Thermodynamics and Heat Transfer
  • Fundamentals of Power Plants
  • Experimental tools
  • Overview
  • Exploration
  • Reservoir / Drilling & Completion
  • Facilities & Development
  • Production & Maintenance / Logistics
  • Natural gas technologies (treatment and transportation)
  • LNG, Gas Advocacy
  • Refinery processes & green refinery
  • Innovative products (Fuel-lubricants & Bio-fuel)
  • Petrochemical processes & Polymer Science
  • Green Chemistry
  • Team working and diversity
  • Ethycs in innovation
  • Creativity and Innovation
  • Potential and perspectives of RES
  • Electric grids with large penetration of RES
  • Solar: thermal, CSP, PV, frontier technologies
  • Wind, Geothermal, Hydro, Biomass
  • Energy Storage
  • Fuel cells, Hydrogen, Hybrid systems
  • Nuclear Energy and Nuclear Fusion
  • Carbon Capture Utilization and Storage
  • Overview (R&D technology scenario)
  • Intellectual property
  • Metrics of emerging energy technologies (LCA, TRL, etc.)
  • Circular economy and bioeconomy
  • Energy and ecological transition
  • Big data
  • Innovative technologies for HSE & Bioremediation

Preparazione, discussione e difesa dell’elaborato finale

Borse di studio

Gli studenti selezionati riceveranno una borsa di studio mensile per l’intera durata del Master (12 mesi) di 1.500 euro lordi mensili.

 

La tassa di immatricolazione al Master verrà versata, per ogni studente, direttamente da Eni al Politecnico di Milano.

 

Entro i 6 mesi dal conseguimento del titolo, salvo buon fine delle verifiche preassuntive, Eni rivolgerà ai partecipanti che termineranno il Master con una media accademica ponderata pari o superiore a 27/30 una proposta di inserimento a tempo indeterminato in azienda, in linea con la specializzazione conseguita.

Conseguimento del titolo

Al termine del percorso, i partecipanti conseguono il diploma di Master di II livello in Energy Innovation del Politecnico di Milano.

A chi è rivolto

Il Master si rivolge a giovani laureati in possesso dei seguenti requisiti:

 

  • Aver conseguito, entro il 22 gennaio 2024, una Laurea Magistrale con voto uguale o superiore a 100/110 (o equivalente titolo estero) in:
    • Fisica
    • Ingegneria Aerospaziale e Astronautica
    • Ingegneria Chimica
    • Ingegneria dell’Automazione
    • Ingegneria Elettrica
    • Ingegneria Energetica e Nucleare
    • Ingegneria Meccanica
    • Ingegneria per l’ambiente e il territorio
    • Modellistica matematico-fisica per l’ingegneria
    • Scienza e ingegneria dei materiali
    • Scienze Chimiche
    • Scienze e Tecnologie della Chimica Industriale.

 

  • Non aver compiuto 28 anni al 31/12/2023

     

  • Avere un’ottima conoscenza della lingua inglese, che sarà verificata da Eni nel rispetto dei propri standard di selezione; per i candidati stranieri sarà considerato requisito preferenziale la buona conoscenza della lingua italiana.

Per approfondire i requisiti puoi consultare il Decreto Rettorale (bando di concorso) che puoi trovare alla fine di questa pagina.

La struttura del Master

Il programma di formazione ha una impostazione learning by doing e prevede un periodo di lezioni in aula presso il Politecnico di Milano, compatibilmente alla situazione pandemica, e uno stage in Eni e sue Società. Le lezioni sono tenute da docenti universitari e aziendali e si integrano con case studies, seminari di manager ed esperti Eni.

Il piano didattico prevede un totale di 60 CFU. Nella tabella di seguito sono riportati gli insegnamenti e il dettaglio del programma.

  • Energy scenarios, sustainability and climate change
  • Energy economics and regulations
  • Innovation and project management
  • Problem solving and decision making
  • Communication skills
  • Fundamentals of Applied Thermodynamics and Heat Transfer
  • Fundamentals of Power Plants
  • Experimental tools
  • Overview
  • Exploration
  • Reservoir / Drilling & Completion
  • Facilities & Development
  • Production & Maintenance / Logistics
  • Natural gas technologies (treatment and transportation)
  • LNG, Gas Advocacy
  • Refinery processes & green refinery
  • Innovative products (Fuel-lubricants & Bio-fuel)
  • Petrochemical processes & Polymer Science
  • Green Chemistry
  • Team working and diversity
  • Ethycs in innovation
  • Creativity and Innovation
  • Potential and perspectives of RES
  • Electric grids with large penetration of RES
  • Solar: thermal, CSP, PV, frontier technologies
  • Wind, Geothermal, Hydro, Biomass
  • Energy Storage
  • Fuel cells, Hydrogen, Hybrid systems
  • Nuclear Energy and Nuclear Fusion
  • Carbon Capture Utilization and Storage
  • Overview (R&D technology scenario)
  • Intellectual property
  • Metrics of emerging energy technologies (LCA, TRL, etc.)
  • Circular economy and bioeconomy
  • Energy and ecological transition
  • Big data
  • Innovative technologies for HSE & Bioremediation

Preparazione, discussione e difesa dell’elaborato finale

Borse di studio

Gli studenti selezionati riceveranno una borsa di studio mensile per l’intera durata del Master (12 mesi) di 1.500 euro lordi mensili.

 

La tassa di immatricolazione al Master verrà versata, per ogni studente, direttamente da Eni al Politecnico di Milano.

 

Entro i 6 mesi dal conseguimento del titolo, salvo buon fine delle verifiche preassuntive, Eni rivolgerà ai partecipanti che termineranno il Master con una media accademica ponderata pari o superiore a 27/30 una proposta di inserimento a tempo indeterminato in azienda, in linea con la specializzazione conseguita.

Conseguimento del titolo

Al termine del percorso, i partecipanti conseguono il diploma di Master di II livello in Energy Innovation del Politecnico di Milano.

Documenti di approfondimento



Back to top
Back to top