Nooros, la produzione di gas onshore e al largo dell'Egitto

Uomini in spiaggia camminano vicino all'impianto

Nooros è un nostro grande giacimento a gas naturale in Egitto, nel Delta del Nilo, con operazioni offshore e onshore. La produzione è iniziata a solo due mesi dalla scoperta del giacimento, un time to market da record reso possibile dalla valorizzazione di infrastrutture esistenti. Nel frattempo, nuovi pozzi e nuovi impianti hanno aumentato progressivamente la produzione.

 

Nooros rafforza il ruolo dell’Egitto come produttore ed esportatore di gas naturale. Oltre ad assicurare le forniture al mercato locale, contribuisce a garantire la sicurezza degli approvvigionamenti a livello internazionale. Grazie a questo e agli altri progetti a gas che portiamo avanti nel Paese, tra cui Zohr, l’Egitto conferma il proprio ruolo strategico sia per Eni che per l’industria energetica globale.

Caratteristiche del progetto

Data inizio attività: 2015 – in corso

Egitto

Oil & Gas
Oil & Gas

IEOC Production B.V.

Petrobel

Egyptian General Petroleum Corporation (EGPC)

Egyptian Natural Gas holding Company (EGAS)

BP

Total

Sviluppo e operatività del progetto

Gas naturale dal Delta del Nilo

Nooros produce gas naturale dai giacimenti nel Delta del Nilo, una fascia che si estende a nord-est di Alessandria d’Egitto comprendendo sia i fondali poco profondi che la terraferma. Il potenziale complessivo della Great Nooros Area, l’intera regione interessata dalle operazioni, è enorme. Il time to market, il periodo trascorso dalla scoperta del giacimento all’avvio della produzione vera e propria, è stato brevissimo: il primo gas è stato estratto, lavorato e messo sul mercato a solo due mesi dall’individuazione delle risorse. Un record reso possibile anche dalla valorizzazione di infrastrutture preesistenti. Abbiamo realizzato una nuova pipeline che ci permette di trasportare maggiori quantità di gas fino all’impianto di trattamento di El Gamil. Parallelamente, abbiamo proseguito l’esplorazione dell’area e questo ci ha permesso di realizzare nuovi pozzi rivelatisi produttivi, aumentando di conseguenza i volumi di gas estratto. La quota maggiore proviene dalla concessione di Abu Madi West. Il flusso continuo di investimenti ha fatto crescere Nooros anno dopo anno.

Numeri in evidenza
78 mila
boe/g

produzione nella concessione Abu Madi West (2022)


78 mila
boe/g

produzione nella concessione Abu Madi West (2022)

Espandi

Lo sviluppo del progetto Nooros

2020

2019

2018

2016

2015

Scoperti due nuovi pozzi

Vengono scoperti i pozzi Nidoco NW-1 (licenza Abu Madi West) e North El Hammad (prospetto Bashrush)

Completata la pipeline

La pipeline per il trasporto del gas naturale è pronta

Ulteriore aumento di produzione

La produzione raggiunge i 215 mila barili di olio equivalente (boe) al giorno

Produzione record

La produzione di Nooros arriva a 128 mila boe al giorno, di cui 67 mila in quota Eni

La scoperta e la messa in produzione

Nooros viene scoperto a luglio e a settembre messo in produzione

Ultimo aggiornamento: 03 luglio 2023


Back to top
Back to top