Vuoi saperne di più? Fai una domanda

Green River Project, iniziative per lo sviluppo agricolo in Nigeria

settembre 2023 Eni e Oando PLC, la principale società energetica nigeriana, siglano l'accordo per la cessione di Nigerian Agip Oil Company Ltd (NAOC Ltd), società interamente controllata da Eni e attiva in Nigeria nell'esplorazione e produzione di idrocarburi onshore e nella generazione di energia elettrica. In seguito al completamento dell'operazione, Eni continuerà a essere presente in Nigeria attraverso Nigerian Agip Exploration (NAE) e Agip Energy and Natural Resources (AENR), proseguirà le attività concentrandosi sugli asset offshore operati e, infine, manterrà nel proprio portafoglio anche le quote detenute negli asset operati da terzi, sia offshore che onshore, e in Nigeria LNG.  

Green River Project (GRP) è un’iniziativa che nasce con l’obiettivo di migliorare la qualità della vita delle comunità negli Stati di Delta, Imo, Rivers e Bayelsa. GRP punta a garantire la sicurezza alimentare e l’imprenditoria sostenibile, coinvolgendo gli agricoltori locali e sviluppando le potenzialità di donne e giovani.

In Nigeria operiamo per agevolare l’accesso all’energia alle popolazioni locali, promuovendo iniziative che favoriscano la diversificazione economica e la valorizzazione del gas prodotto nel territorio.

Caratteristiche del progetto

Data inizio attività: 1987 – in corso

Nigeria

Diversificazione economica
Diversificazione economica

SDG 1  Sconfiggere la povertà 

SDG 2  Sconfiggere la fame 

SDG 5  Parità di genere  

SDG 8  Lavoro dignitoso e crescita economica  

NAOC

International Institute for Tropical Agriculture (IITA) – Past Partner

National Root Crop Research Institute (NRCRI) – Past Partner

National Stored Product Research Institute (NSPRI) – Past Partner

West African Rice Centre (WARDA) – Past Partner

International Livestock Research Institute (ILRI) – Past Partner

Rivers State University of Science and Technology (RSUST) – Current partner

Michael Okpara University of Agriculture, Umudike - Current partner

Federal University Otuoke, Bayelsa – Current partner

National Horticultural Research Institute (NIHORT) – Past Partner

African Regional Aquaculture Centre (ARAC)  – Past Partner

Azioni e obiettivi del progetto

Lo sviluppo agricolo in Nigeria

Attraverso partnership con istituti di ricerca internazionali sviluppiamo progetti nelle aree in cui sono presenti le nostre concessioni. Grazie agli studi di fattibilità della Rivers State University of Science and Technology (RSUST), dalla fine degli anni ‘90 puntiamo ad accrescere la consapevolezza sulle opportunità del settore agricolo. Il Green River Project, promuove programmi che favoriscono l’occupazione, avvia società di cooperative e associazioni, e fornisce informazioni pratiche sull’utilizzo dei prodotti agricoli.

Educazione agricola, alimentare ed economica

GRP coinvolge la popolazione assicurando maggiore disponibilità di cibo e più facile accesso ai servizi sanitari. Attraverso un programma di microcredito a favore di giovani e donne, il Green River Project punta a favorire la crescita economica di ciascuna comunità e a promuoverne le abitudini bancarie. 

L’impatto sull’ambiente e la comunità

Sviluppare la crescita socio-economica significa anche affiancare gli agricoltori in un percorso di educazione alla professione. Il Green River Project, basato su un sistema integrato di servizi di espansione, contribuisce a migliorare il sistema agricolo tradizionale con nuove tecniche e colture di interesse alimentare ed economico. In più, attraverso i laboratori presenti sul territorio, consente di effettuare analisi del suolo, piani di fertilizzazione e conservazione del terreno.

Numeri in evidenza
57%
donne

tra gli agricoltori in 126 comunità


3.8 mila
giovani

beneficiari dei percorsi di formazione


17
cooperative

agricole rispetto al totale interamente femminili


57%
donne

tra gli agricoltori in 126 comunità

3.8 mila
giovani

beneficiari dei percorsi di formazione

17
cooperative

agricole rispetto al totale interamente femminili

Espandi Riduci

Eni for 2023. A Just Transition

Naviga il nostro report volontario di sostenibilità. Storie, casi concreti e testimonianze sul contributo di Eni per un’energia sempre più sostenibile, sicura ed accessibile.

eni for just transition
Ultimo aggiornamento: 15 maggio 2024


Back to top
Back to top