La promozione dello sviluppo locale in Indonesia

Due donne e tre uomini coltivatori indonesiani in un campo di meloni

I nostri progetti di sviluppo locale in Indonesia coinvolgono ambiti differenti. Dal garantire l’accesso all’acqua potabile per i residenti dei distretti di Muara Jawa e Samboja, nella provincia del Kalimantan orientale, all’educazione sulla gestione dei rifiuti e la formazione per gli agricoltori locali nel centro Joglo Tani Kolong Langit (JTKL). Il nostro obiettivo è migliorare la qualità della vita delle comunità tutelando l’ambiente circostante.

I giacimenti offshore Jangkrik e Merakes nel Paese sono importanti per gli approvvigionamenti di gas naturale vista la loro posizione strategica. Con le nostre attività in questo ambito contribuiamo a garantire una transizione giusta ed equa che, alle nuove fonti di energia, associ la tutela dell’ambiente e iniziative di sviluppo locale a supporto della popolazione, con l’obiettivo di creare di valore nel lungo periodo. 

Caratteristiche principali

Data inizio attività: 2018 – in corso

Indonesia

Tutela del territorio
Tutela del territorio
Diversificazione economica
Diversificazione economica
Accesso all’acqua e ai servizi igienico-sanitari
Accesso all’acqua e ai servizi igienico-sanitari
Salute delle comunità
Salute delle comunità

SDG 2 Sconfiggere la fame

SDG 6 Accesso all’acqua

SDG 12 Consumo e produzione responsabili

Eni Indonesia

Joglo Tani Kolong Langit (JTKL)

Azioni e obiettivi del progetto

Acqua potabile, una priorità

Il programma che sviluppiamo nei distretti di Muara Jawa e Samboja, nella provincia del Kalimantan orientale, grazie alla perforazione di pozzi e la fornitura di serbatoi, garantisce acqua potabile a 1.600 persone attraverso una condotta idrica di oltre 700 metri. Conduciamo anche percorsi di formazione per promuovere l’importanza dell’accesso all’acqua pulita e le buone pratiche per accrescere la consapevolezza dei beneficiari del progetto.

La formazione agricola per la comunità locale

Il centro di formazione Joglo Tani Kolong Langit (JTKL) è un punto di riferimento per coloro che vogliono accrescere le proprie competenze sulla produzione integrata. L’agricoltura è infatti una delle principali occupazioni a Samboja. Grazie a JTKL gli agricoltori locali hanno la possibilità di conoscere e condividere nuove tecniche sulla coltivazione di legumi e sulla gestione degli orti, così da rispondere al meglio e autonomamente alle esigenze familiari quotidiane.

 

L’importanza di una corretta gestione dei rifiuti

Il Clean, Green and Healthy Samboja è un progetto pilota avviato dal governo locale con la nostra collaborazione, con l’obiettivo di garantire un ciclo di vita completo nella gestione dei rifiuti. La sua particolarità è l’aver creato una competizione virtuosa tra le comunità locali, chiamate a tenere pulito l’ambiente domestico e a incoraggiare le comunità limitrofe a fare lo stesso. Con quasi 70.000 abitanti, infatti, Samboja è il terzo bacino più popoloso nella reggenza di Kutai Kartanegara, nella provincia del Kalimantan orientale: accrescere la consapevolezza sull’importanza di questo tema è fondamentale per tutelare ambiente e condizioni igieniche dei residenti.

Numeri in evidenza
1.6 mila
persone

usufruiscono del progetto di accesso all’acqua potabile


4
pozzi

perforati per assicurare acqua pulita a Muara Jawa e Samboja


23
centri abitati

coinvolti nel programma di gestione dei rifiuti


~2.3 mila
famiglie

partecipano a “Clean, Green and Healthy Samboja”


1.6 mila
persone

usufruiscono del progetto di accesso all’acqua potabile

4
pozzi

perforati per assicurare acqua pulita a Muara Jawa e Samboja

23
centri abitati

coinvolti nel programma di gestione dei rifiuti

~2.3 mila
famiglie

partecipano a “Clean, Green and Healthy Samboja”

Espandi

Eni for 2022. Le nostre alleanze per lo sviluppo sostenibile

Le partnership solide che instauriamo a livello globale garantiscono il raggiungimento dei nostri obiettivi per la transizione energetica equa e inclusiva.

Ultimo aggiornamento: 07 settembre 2023


Back to top
Back to top