La favola di Amore e Psiche, tra filosofia e letteratura

Secondo appuntamento degli Incontri a margine della mostra Eni dedicata alla favola tratta dalle Metamorfosi di Apuleio. Ospiti Natalia Aspesi e Giulio Giorello. Conduce Lella Costa

San Donato Milanese (Milano), 10 dicembre 2012 –  Domani 11 dicembre alle ore  18  a Palazzo Reale, Piazza Duomo 14 (ingresso libero) secondo appuntamento del ciclo di incontri organizzati da Eni a margine della mostra allestita a Milano, Palazzo Marino sala Alessi, fino al prossimo 13 gennaio e dedicata ai capolavori di Antonio Canova Amore e Psiche stanti, ePsyché et l’Amour di François Gérard, provenienti dal Museo del Louvre.

Gli ospiti saranno Natalia Aspesi e Giulo Giorello. Moderatrice sarà l’attrice Lella Costa.

La matrice comune degli Incontri, prendendo ispirazione dai quadri in esposizione, è l’approfondimento del tema del rapporto tra Amore e Psiche.

Natalia Aspesi è una giornalista e scrittrice italiana. La sua attività giornalistica ha inizio quando, a trent'anni, comincia a scrivere sul quotidiano La Notte. In seguito diventa inviata deIl Giorno, per divenire successivamente critica cinematografica per il quotidiano La Repubblica. Dai primi anni novanta cura, sul settimanale Il Venerdì di Repubblica, la rubrica Questioni di cuore. Scrittrice di romanzi, pubblica tra gli altri Questioni di amore. Amori e sentimenti degli italiani all'ombra del Duemila (1995).

Giulio Giorello si è laureato in filosofia nel 1968 e in matematica nel 1971 presso l'Università degli Studi di Milano. Ha quindi insegnato dapprima Meccanica Razionale presso la Facoltà di Ingegneria dell'Università degli studi di Pavia, per poi passare alla Facoltà di Scienze presso l'Università degli Studi di Catania, a quella di Scienze naturali presso l'Università dell'Insubria e perfino al Politecnico di Milano. Attualmente ricopre la cattedra di Filosofia della scienza presso l'Università degli Studi di Milano. E’ stato inoltre Presidente della SILFS (Società Italiana di Logica e Filosofia della Scienza) e dirige, presso l'editore Raffaello Cortina di Milano, la collana Scienza e idee. Giulio Giorello è il vincitore della IV edizione del Premio Nazionale Frascati Filosofia 2012.

Back to top