PRICE SENSITIVE
Finanza, Risultati e Piano Strategico

Eni avvia l'offerta di un prestito obbligazionario equity-linked non diluitivo con scadenza 2022

06 aprile 2016 - 7:52 AM CEST
 

IL PRESENTE COMUNICATO (E LE INFORMAZIONI IVI CONTENUTE) NON POTRÀ ESSERE PUBBLICATO O DISTRIBUITO, DIRETTAMENTE O INDIRETTAMENTE, NEGLI STATI UNITI D’AMERICA O A BENEFICIO DI US PERSONS, IN AUSTRALIA, IN CANADA O IN GIAPPONE O IN QUALSIASI ALTRO PAESE NEL QUALE TALE DISTRIBUZIONE SAREBBE VIETATA DALLA NORMATIVA APPLICABILE.

 

San Donato Milanese (Milano), 6 aprile 2016 - Eni S.p.A. ("Eni" o la "Società") annuncia l’offerta di un prestito obbligazionario equity-linked per un valore nominale complessivo pari a circa Euro 500 milioni (le "Obbligazioni") da collocare presso investitori istituzionali. L’operazione prevede, da un lato, l’emissione di un prestito obbligazionario equity-linked, il cui valore di rimborso è legato al valore di mercato delle azioni di Eni,di tipo cash-settled, vale a dire con solo regolamento mediante cassa e, dall’altro, l’acquisto da parte di Eni di cash-settled call options sulle azioni di Eni, anche in questo caso con solo regolamento mediante cassa, da uno o più dei Joint Bookrunners necessarieper la copertura della Società dall’esposizione derivante dall’esercizio dei diritti di Conversione da parte degli Obbligazionisti. Gli Obbligazionisti potranno esercitare  un diritto di "conversione" in determinati periodi e/o in presenza di determinati eventi, fermo restando che le Obbligazioni saranno regolate mediante cassa (la "Conversione" e, laddove applicabile, "Convertite") e che, pertanto, né l’emissione né la Conversione delle Obbligazioni attribuiranno alcun diritto a ricevere azioni di Eni e, dunque, non avranno alcun effetto diluitivo per gli azionisti.

Le Obbligazioni avranno scadenza a 6 anni e non corrisponderanno interessi, pertanto avranno una cedola pari allo 0%. Le Obbligazioni saranno emesse ad un prezzo compreso tra il 101,50% e il 104,00% del valore nominale e saranno rimborsate al valore nominale a scadenza, ove non precedentemente Convertite o rimborsate in conformità al loro regolamento. Il prezzo iniziale di Conversione sarà compreso tra il 35% e il 40% al di sopra del prezzo di riferimento dell’azione di Eni, che sarà determinato in base alla media aritmetica del prezzo giornaliero ponderato per i volumi di un’azione ordinaria della Società sul Mercato Telematico Azionario in un periodo di sette giorni consecutivi di mercato aperto, a partire dal 7 aprile 2016. Il prezzo di riferimento e il prezzo iniziale di Conversione saranno annunciati da Eni indicativamente il 15 aprile 2016.

L’emissione e l’offerta delle Obbligazioni sono state approvate il 6 aprile 2016 dal Consiglio di Amministrazione di Eni.

Le caratteristiche definitive delle Obbligazioni saranno rese note nel corso della giornata odierna.

Si prevede che il regolamento e il closing avvengano indicativamente il 13 aprile 2016.

Si rende noto che uno o piú Joint Bookrunners e/o società agli stessi collegate effettueranno operazioni di copertura delle rispettive posizioni derivanti dalle cash-settled call option vendute a Eni, incluse operazioni di acquisto delle azioni di Eni da effettuarsi durante il periodo rilevante ai fini della determinazione del prezzo di riferimento dell’azione.

Eni intende richiedere l’ammissione alle negoziazioni presso una sede di negoziazione usuale per questo tipo di strumenti finanziari delle Obbligazioni entro 90 giorni dalla data di regolamento.

La Società intende utilizzare i proventi netti delle Obbligazioni per finalità di gestione operativa generale e per l’acquisto delle cash-settled call option.

Morgan Stanley & Co. International plc, BNP PARIBAS SA e HSBC agiscono quali Joint Bookrunner nell’ambito dell’offerta (i "Joint Bookrunners").

 

DISCLAIMER

It may be unlawful to distribute this announcement in certain jurisdictions. These written materials are not for distribution in the United States, Canada, Australia or Japan. The information contained herein does not constitute an offer of securities for sale in the United States, Canada, Australia or Japan. This announcement does not constitute or form part of an offer to sell or the solicitation of an offer to buy the securities discussed herein.  The securities mentioned herein have not been, and will not be, registered under the US Securities Act of 1933, as amended (the "Securities Act"), and may not be offered or sold in the United States or to or for the account or benefit of US persons absent registration or an exemption from the registration requirements of the Securities Act.  There will be no public offer of the securities mentioned herein in the United States. 

La distribuzione di questo comunicato potrebbe essere vietata o limitata ai sensi delle leggi e dei regolamenti applicabili in alcuni paesi. Il presente comunicato stampa non può essere distribuito negli Stati Uniti, Australia, Canada o Giappone. Il presente documento non costituisce un'offerta degli strumenti finanziari cui viene fatto riferimento. Tali strumenti finanziari non sono stati e non verranno registrati ai sensi del U.S. Securities Act  of 1933, come modificato (il "Securities Act") e non possono essere offerti o venduti negli Stati Uniti o a o per conto di o a beneficio di "US persons" (come definite nel Securities Act) salvo a seguito di apposita registrazione o ai sensi di esenzioni applicabili. Gli strumenti finanziari qui menzionati non saranno oggetto di offerta al pubblico negli Stati Uniti.

Invalid Path of Attachment