695407698

Eni Main Partner di Videocittà

Dal 18 al 30 novembre 2019 la nostra installazione Circular Evolutions racconta scelte virtuose e sostenibili.

L’arte incontra la sostenibilità

La II edizione di “Videocittà – Festival della Visione” si è svolta dal 18 ottobre al 30 novembre a Roma. Eni, main partner della kermesse, è presente alla manifestazione con l’installazione “Circular Evolutions” ideata dallo Studio di design Mario Cucinella Architects, l’opera si trova all’interno delle Ex Caserme Guido Reni dal 14 al 30 novembre. L’installazione racconta come le mura domestiche siano il primo vero e proprio laboratorio di scelte virtuose che possono contribuire ad aumentare la consapevolezza energetica e dare origine a comportamenti sempre più rispettosi dell’ambiente. L'installazione sarà anche protagonista al MUSE, il Museo delle scienze di Trento, di cui Eni è Circular Partner.

Il Palazzo Eni all’Eur, dal 18 al 20 ottobre, è stato lo scenario di uno dei videomapping più grandi mai realizzati in Italia. L’opera Paradoxa, presentata in prima mondiale, ha trasformato il Palazzo Eni all’Eur trasportando gli spettatori in un viaggio avveniristico nella dimensione paradossale del tempo.

Il festival della visione

Gli eventi di “Videocittà 2019 - Festival della Visione” hanno come cornice alcune delle più suggestive location di Roma. Il vasto programma è studiato per essere sviluppato sia all’interno che sulle pareti esterne di location di prestigio della Capitale, sia nelle Ex Caserme Guido Reni, che ricoprono il ruolo di fulcro creativo. Per la sua seconda edizione, la manifestazione è focalizzata principalmente sul mondo degli audiovisivi, ma affronta anche tematiche legate al mondo del cinema, della moda, della realtà virtuale e dell’immagine in movimento, senza trascurare la formazione per i giovani.

La casa come primo esempio di economia circolare

Circular Evolutions è un’installazione diffusa che recupera e rilancia, in modo circolare, le casette utilizzate in occasione del FuoriSalone2018. L’opera vuole testimoniare la necessità di unire gli sforzi di tutti per creare un sistema efficiente e diffuso, così, da una casa virtuosa può crearsi un quartiere virtuoso, una città e, infine, una nazione.

Eni+ e l’impegno per la circolarità

Eni+ è la nostra campagna istituzionale in cui raccontiamo un’economia nuova, più inclusiva e all’insegna della circolarità. Le azioni di ciascuno contano, ma valgono di più se diventano azioni comuni.

Una nuova prospettiva: l’economia circolare

Innovazione e sostenibilità. L’economia circolare è un modello in cui i rifiuti diventano risorse per un nuovo ciclo produttivo e il consumo delle materie prime viene minimizzato.