IN CORSO

Maker Faire Rome 2023

Maker Faire Rome 2023

Maker Faire Rome 2023

Maker Faire Rome 2023

Maker Faire Rome 2023
Roma

A Maker Faire Rome, la tecnologia è l’energia del cambiamento

Eni si conferma, per il decimo anno, Main Partner di Maker Faire Rome – The European Edition (MFR), il grande evento internazionale dedicato all’innovazione tecnologica. La kermesse si rinnova, scegliendo come location la Fiera di Roma per ospitare le novità che scandiranno le giornate dal 20 al 22 ottobre.

In questa edizione, Maker Faire Rome offre un’ampia panoramica per approfondire le principali aree dell’innovazione, dall'economia circolare alle ultime novità legate al metaverso e alla realtà aumentata. Ad arricchire la proposta 2023, la presenza di un’area Ed Tech interamente dedicata a proposte laboratoriali e didattiche. Con la nostra presenza all’evento racconteremo come le nostre tecnologie possano offrire un contributo importante alla transizione energetica.

"Forme di Energia", lo spazio Eni per guardare all'energia in modo nuovo

A Maker Faire 2023 siamo presenti con lo spazio espositivo "Forme di Energia". Al suo interno, cinque isole espositive dedicate ai panorami energetici di oggi e di domani. Attraverso installazioni interattive, vogliamo mostrare la nostra idea di energia orientata alla transizione energetica, secondo il principio di neutralità tecnologica.

Collegate fra loro in un’unica esperienza di visita, ogni isola racconta una proposta concreta del nostro percorso di decarbonizzazione attraverso attività esperienziali ed ingaggianti dedicate ad un pubblico di giovanissimi, ma non solo, per scoprire i principi alla base delle “forme di energia”, cioè delle soluzioni energetiche già disponibili oggi, di quelle che stiamo sperimentando e di quelle che, guardando al mondo con occhi nuovi, sapremo costruire nel futuro. 

Nell’installazione di Plenitude sarà possibile sperimentare come la forza del vento produca energia rinnovabile preziosa, in quella di Versalis toccare con mano i vantaggi offerti dal riciclo delle plastiche, nell’isola Enilive comprendere il processo di produzione dei biocarburanti, ad es. l’HVO, a partire da oli vegetali o prodotti di scarto, e visitare l’interno di una Enjoy vintage completamente elettrificata. 

Nell'isola dedicata all’energia del futuro, sarà possibile conoscere i principi alla base del processo di Fusione a Confinamento Magnetico e le sfide tecnologiche per la sua realizzazione. Infine, nell’area dedicata alla Ricerca e Sviluppo, sarà possibile fare una visita virtuale nel metaverso dei Laboratori e centri di eccellenza di Eni, dove tutte le forme di energia, quelle di sempre e quelle nuove, sono state studiate, così da capire come il percorso di decarbonizzazione sia un processo vivo e in costante trasformazione.

Al centro dello spazio espositivo, una grande esperienza interattiva inviterà i visitatori a “cambiare prospettiva”, divertirsi con il proprio corpo interagendo con lo schermo e diventando parte attiva del cambiamento.

Attraverso la partecipazione a Maker Faire, Eni ha deciso quindi di raccontare il cammino intrapreso verso la neutralità carbonica. Un percorso reso possibile grazie all’impegno che tutte le società e i business di Eni mettono in campo al servizio delle persone, un impegno fatto di soluzioni concrete e tra loro complementari, con un approccio neutrale alla tecnologia: “To Zero Together”.

Lo spazio Eni sarà sintesi di una strategia che guarda al domani senza dimenticare di agire già oggi: l’«energia di sempre e l’energia nuova».

Cosa Vuoi fare DI Grande?

Esplora le nostre opportunità professionali e candidati!

L’energia di sempre e l’energia nuova

Fare energia significa unire mondi e bisogni, senza chiedere alle persone di rinunciare a qualcosa. Ecco le nostre strategie per soddisfare il fabbisogno energetico rispettando l’ambiente.



Back to top
Back to top