IN CORSO

Enjoy, a Roma il car sharing diventa anche elettrico

Enjoy, a Roma il car sharing diventa anche elettrico

Enjoy, a Roma il car sharing diventa anche elettrico

Enjoy, a Roma il car sharing diventa anche elettrico

Enjoy, a Roma il car sharing diventa anche elettrico

Muoversi in libertà con Enjoy

La mobilità condivisa compie un ulteriore passo in avanti. Anche per quanto riguarda l’elettrico. Dopo Firenze, Torino, Bologna e Milano, infatti, la flotta di Enjoy, il car sharing di Eni Sustainable Mobility, da giugno 2023 si arricchisce con 100 nuove vetture a emissioni zero anche a Roma.
 

La Capitale amplia, così, il numero dei veicoli a disposizione, che già oggi ammontano a 800 tra auto e cargo, con le nuove e-car che diventeranno 200 nei prossimi mesi. Eni Sustainable Mobility, contribuisce, anche attraverso soluzioni di mobilità alternativa come il car sharing, al traguardo Net Zero fissato da Eni al 2050.
 

Le vetture Enjoy permettono di unire i vantaggi della mobilità sostenibile nella vita di tutti i giorni alla comodità del free floating, che consente di iniziare e terminare i noleggi in qualsiasi zona coperta dal servizio elettrico, senza vincoli per il luogo di prelievo o riconsegna. In più, grazie al rifornimento a cura di Enjoy, i clienti troveranno le nuove city car con una ricarica di batteria superiore al 30%.

La flotta Enjoy diventa anche elettrica

Anche a Roma sono disponibili le vetture elettriche per il car sharing di Eni.

La flotta Enjoy è già in parte elettrica a Milano, Torino, Bologna e Firenze

In queste città il car sharing di Eni permette di noleggiare anche i veicoli elettrici.

Un approccio integrato alla mobilità sostenibile

Per rendere il settore della mobilità sempre più sostenibile, Eni propone un mix di soluzioni che include vettori energetici come biocarburanti prodotti anche a partire da scarti e rifiuti, biometanoidrogeno ed elettrico, insieme a servizi come il car sharing Enjoy che contribuisce a decongestionare il traffico nei centri urbani. Questo approccio è reso possibile sia dal costante lavoro in ricerca e sviluppo, sia da accordi e partnership con altri operatori del settore. Per Eni, lo sviluppo di iniziative per la mobilità sostenibile, basate su soluzioni innovative, è uno degli strumenti per raggiungere l’obiettivo delle zero emissioni nette al 2050 e fornire ai propri clienti una varietà di prodotti e dei servizi interamente decarbonizzati.

Dove puoi trovare le vetture di Enjoy?

Il car sharing di Enjoy, anche elettrico, è presente a Milano, Torino, Roma, Bologna e Firenze.



Back to top
Back to top