cover.JPG

L’impianto solare di Bhit

A fine 2019 abbiamo inaugurato in Pakistan il nostro primo impianto solare nel Paese che integra le operazioni nel giacimento di gas.

L’energia solare riduce le emissioni climalteranti

L’impianto, realizzato a supporto delle facility produttive del giacimento di gas di Bhit di cui siamo operatori al 40%, fornisce energia verde operando in configurazione offgrid, cioè accumulando l’energia prodotta nel sistema per poi renderla disponibile quando necessario. Questa energia viene utilizzata direttamente dal sito industriale, riducendo i consumi di gas ed evitando l’emissione in atmosfera di oltre 144.000 tonnellate di CO2 lungo tutto il ciclo di vita dell’impianto. La struttura ha una capacità di picco di 10 MW e produrrà circa 20 GWh all’anno (Gigawattora). Lo start-up avvenuto a novembre 2019 ci ha permesso di raggiungere il time-to-market in soli 7 mesi dopo la Final Investment Decision (FID) risalente a marzo dello stesso anno. Il progetto fotovoltaico di Bhit aggiunge valore alle operazioni tradizionali che svolgiamo in Pakistan e conferma il nostro impegno verso uno scenario a basse emissioni di carbonio, dove l'energia rinnovabile svolge un ruolo fondamentale ed è pienamente integrata nel mix energetico dell’azienda.

La sicurezza prima di tutto

Consideriamo la sicurezza sul lavoro un valore imprescindibile che condividiamo con i dipendenti, i contrattisti e le comunità locali. Per questa ragione mettiamo in atto tutte le azioni necessarie per evitare gli incidenti, tra cui modelli organizzativi per la valutazione e gestione dei rischi, piani di formazione, sviluppo di competenze e promozione della cultura della sicurezza.  

Nel 2019 abbiamo organizzato in Pakistan dei seminari formativi in materia di sicurezza e rispetto dei diritti umani, rivolti al personale interno e alle aziende private che forniscono servizi di security, a cui hanno partecipato complessivamente circa 230 persone. L'iniziativa rientra nel più ampio progetto formativo avviato dal 2010 per promuovere le best practice aziendali. In particolare, esse integrano i principi internazionali sanciti dalle Nazioni Unite nella Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo e ispirano le nostre Linee Guida per la Tutela e Promozione dei Diritti Umani messe in atto in tutti i Paesi in cui operiamo.

Le tecnologie utilizzate

Abbiamo eseguito l’ibridazione di un sistema rinnovabile con i sistemi tradizionali, valorizzando tecnologicamente ed economicamente la sinergia tra gas ed energia verde. L’impianto di Bhit prevede infatti l’integrazione tra l’impianto fotovoltaico e l’attuale sistema di generazione di potenza, consentendo lo spegnimento di una delle turbine a gas attualmente in funzione e facendoci risparmiare sui costi operativi. Il progetto, tra i primi e più significativi al mondo nel suo genere, consentirà inoltre di liberare e valorizzare alla vendita il gas risparmiato.