Overview

Algeria
Da più di trent’anni, Eni opera in Algeria nei settori Exploration & Production e Gas & Ower. L’attività di esplorazione e produzione è concentrata nell’area Bir Rebaa, ma l’azienda ha ottenuto tre autorizzazioni anche nella parte meridionale del Paese. Nel settore Gas & Power, le forniture di gas algerino nel 2015 sono state di oltre sei miliardi di metri cubi.

Exploration & Production

Eni è presente in Algeria dal 1981. Nel 2015 la produzione di petrolio e gas in quota Eni è stata di 96 mila barili al giorno. La superficie complessiva sviluppata e non sviluppata è di 3.409 chilometri quadrati (1.179 chilometri quadrati in quota Eni). L’attività è concentrata nell’area Bir Rebaa, nell’area centro-orientale del Paese, nei seguenti blocchi di esplorazione e sviluppo:

  • i Blocchi 403a/d (Eni dal 65% al 100%)
  • il Blocco Rom Nord (Eni 35%)
  • i Blocchi 401a/402a (Eni 55%)
  • il Blocco 403 (Eni 50%)
  • il Blocco 405b (Eni 75%)
  • il Blocco 212 (Eni 22,38%) in cui sono state effettuate scoperte esplorative.

Inoltre, Eni partecipa nei blocchi 404 e 208 con una quota del 12,25% e ci sono state assegnate tre autorizzazioni di prospezione esplorativa nelle aree di Timimoun e di Oued Mya, nell’onshore meridionale del Paese. Le autorizzazioni con validità di due anni si estendono su una superficie totale di 46.837 chilometri quadrati e prevedono attività di studio e la perforazione di pozzi stratigrafici per definirne il potenziale minerario. Le attività di esplorazione e produzione Eni in Algeria sono regolate da contratti di Production Sharing Agreement (PSA) e di concessione.

Blocchi 403a/d e Rom Nord
Produzione Nel 2015 l’area ha fornito circa il 22% della produzione in quota Eni nel Paese, principalmente dai giacimenti HBN e Rom e satelliti. La produzione di Rom e satelliti (Zea, Zek e Rec) è raccolta presso la Central Production Facilities (CPF) di Rom e inviata all’impianto di BRN per il trattamento finale; la produzione del campo HBN è trattata nel centro olio HBNS operato dal Groupement Berkine.
Le attività dell’anno hanno riguardato azioni di infilling e production optimization su tutta l’area.
Nel 2015 è stata ottenuta dalle Autorità l’estensione di cinque anni del campo operato di Rom Est (Eni 100%).

 

Blocchi 401a/402a
Produzione Nel 2015 l’area ha fornito circa il 14% della produzione Eni nel Paese, principalmente dai giacimenti ROD/SFNE e satelliti. L’attività dell’anno ha riguardato la perforazione di nuovi pozzi e interventi di production optimization.

 

Blocco 403
Produzione Nel 2015 l’area ha fornito circa il 10% della produzione Eni nel Paese, principalmente dai giacimenti BRN, BRW e BRSW. Le attività dell’anno hanno riguardato azioni di infilling e production optimization su tutta l’area.

 

Blocco 404
Produzione Nel 2015 l’area ha fornito circa il 21% della produzione Eni nel Paese, principalmente dai giacimenti HBN e HBNS. Le attività dell’anno hanno riguardato azioni di infilling e production optimization su tutta l’area.

 

Blocco 405b
Produzione Nel 2015 l’area ha fornito circa il 16% della produzione Eni nel Paese, principalmente dal progetto MLE-CAFC. L’impianto di trattamento ha una capacità produttiva su base giornaliera di 9 milioni di metri cubi di gas, 15 mila barili di olio e condensato e 12 mila barili di GPL. L’export dei prodotti avviene attraverso quattro pipeline collegate al network del Paese.
Sviluppo Proseguono le attività di sviluppo e ottimizzazione sui campi in produzione di MLE-CAFC. Il progetto prevede un’ulteriore fase a olio con start-up atteso nel 2017 e plateau complessivo di oltre 30 mila boe/giorno in quota Eni.

 

Blocco 208
Produzione Nel 2015 il blocco ha fornito circa il 18% della produzione Eni nel Paese, principalmente dal giacimento El Merk. La produzione è trattata presso un impianto della capacità di 17 milioni di metri cubi/giorno di gas e con due treni di trattamento olio da 65 mila barili/giorno ciascuno. L’attività dell’anno ha riguardato principalmente interventi di infilling e production optimization.

Gas & Power

Nel 2015 le forniture di gas naturale algerino in quota Eni sono state pari a 6,05 miliardi di metri cubi (incluso GNL).

Sedi e contatti

Exploration & Production
Eni Algeria Production B.V.
Pins Maritimes
Algeria Business Center 16211
Algeri Tel. (00213) 21 891200
Back to top