Eni for 2020

Reporting di sostenibilità: sempre aggiornati sul mondo Eni

L’obiettivo della reportistica di Eni è quello di instaurare un dialogo con i propri stakeholder.

La nostra reportistica obbligatoria e volontaria

La reportistica di Sostenibilità di Eni racconta la dimensione strategica dei tre elementi fondanti della nostra cultura aziendale e del nostro modello di business: la neutralità carbonica al 2050, il nostro modello per l’eccellenza operativa e le alleanze per sviluppo. Vogliamo che il nostro impegno sulle tematiche di sostenibilità  sia misurato attraverso i risultati che otteniamo e verificato da terzi, per poter fare sempre meglio. È per questo che, già a partire dal 2006, Eni pubblica un report volontario di sostenibilità redatto su base annuale sottoposto a revisione esterna. Col passare degli anni, il nostro sistema di reporting si è arricchito.

Dal 2010 abbiamo iniziato il percorso che ha trasformato la Relazione Finanziaria Annuale1 nel bilancio integrato della società, cardine del sistema di reporting istituzionale. In continuità con questo percorso intrapreso, dal 2017 abbiamo deciso di includere all’interno della Relazione Finanziaria Annuale la “Dichiarazione consolidata di carattere non finanziario” (prevista dal D. Lgs. n. 254/2016 in recepimento della Direttiva Europea 2014/95) che descrive in modo sintetico le informazioni chiave di sostenibilità. Le informazioni di dettaglio possono essere approfondite attraverso le altre pubblicazioni del reporting Eni quali ad esempio il report volontario di sostenibilità "Eni for" che continuiamo a pubblicare su base annuale per approfondire l’approccio di sostenibilità presentando casi concreti e interviste di chi lavora con noi. L’ultimo report, “Eni for 2021”, è composto non solo dal documento omonimo, ma anche da uno speciale “Neutralità carbonica al 2050” (redatto sulla base della Task force on Climate-related Financial Disclosure – TCFD, del Financial Stability Board) e da un allegato sulle Performance di sostenibilità degli ultimi cinque anni.

A questi report si aggiunge anche Eni for Human Rights, che descrive la strategia di Eni sulla promozione e il rispetto dei diritti umani e riporta le principali attività ed indicatori di performance, e i Report locali per rappresentare in modo integrato le attività di Eni in alcune realtà territoriali in cui siamo presenti con diversi business, come ad esempio ad esempio i Local report di Gela e Ravenna.

Il report Eni for è stato giudicato tra i migliori a livello globale

Il World Business Council for Sustainable Development, l’organizzazione guidata dai CEO di oltre 200 grandi aziende sostenibili, ha incluso Eni tra le 10 aziende più performanti per la sua reportistica di sostenibilità per il terzo anno consecutivo. La nostra azienda è stata riconosciuta come valido esempio per l’allineamento esplicito dell’approccio strategico alla sostenibilità con la mission e i risultati della valutazione di materialità in Eni for 2020, il report dello scorso anno, che illustra la nostra strategia per raggiungere la neutralità carbonica entro il 2050. Gli elementi valutati positivamente comprendono la solidità della roadmap per tutti i temi materiali del report e la panoramica completa dei progressi raggiunti nel 2020 insieme agli obiettivi di breve, medio e lungo termine per ogni tematica.

Eni tra le 10 aziende Top Performer a livello globale per il reporting di sostenibilità secondo il World Business Council for Sustainable Development

Le performance non finanziarie di Eni: i dati ESG

I dati ESG misurando le performance non finanziarie, indirizzano la definizione del Piano strategico di lungo termine al 2050 e del Piano d’azione 2022 – 2025 di Eni. Per la stampa e il download dei dati in formato JPEG, PDF ed EXCEL si usino i relativi pulsanti in calce alle tabelle.

PDF 11.61 MB
PDF 24.92 MB
PDF 5.14 MB
PDF 3.07 MB
PDF 2.33 MB
PDF 4.01 MB

Eni for 2020 - Human rights

PDF 7.80 MB 29 luglio 2021
PDF 7.80 MB

Dati ESG 2016-2020

EXCEL 124.21 KB
EXCEL 124.21 KB

Note

1) La Relazione sulla gestione inclusa nella Relazione Finanziaria Annuale 2021 costituisce il bilancio integrato Eni redatto sulla base dei principi contenuti nell’International Framework pubblicato dall’International Integrated Reporting Council (IIRC). Questo report ha l’obiettivo di rappresentare le performance finanziarie e di sostenibilità, evidenziando le connessioni esistenti tra il contesto competitivo, la strategia del Gruppo, il modello di business, la gestione integrata dei rischi e l’adozione di un sistema rigoroso di Corporate governance.