Eni Angola rinnova il proprio sostegno alle ONG VIS e ADPP per promuovere lo sviluppo sostenibile

12 gennaio 2021
2 min di lettura
12 gennaio 2021
2 min di lettura

Luanda (Angola), 12 gennaio 2021 – Per il secondo anno, Eni e i partner del Blocco 15/06, Sonangol P&P e SSI Fifteen Ltd., hanno rinnovato il proprio supporto alle ONG VIS e ADPP, potenziando l’impegno per la promozione dello sviluppo sostenibile nel paese.

VIS (Volontariato Internazionale per lo Sviluppo) è una ONG italiana che opera in Angola in collaborazione con i Salesiani di Don Bosco dal 1991. Il progetto “Vamos Juntos”, che Eni sostiene dal 2019, è volto a migliorare il sistema di protezione dei bambini di strada nella città di Luanda, attraverso il rafforzamento di istituzioni e organizzazioni della società civile. Il progetto intende inoltre migliorare l’accesso dei bambini a luoghi protetti, la loro educazione e salute, in particolare per la prevenzione dal COVID-19, e l’attuazione di modelli pilota di reinserimento familiare e professionale di bambini che provengono dalla strada.

ADPP (Ajuda de Desenvolvimento de Povo para Povo) è una ONG attiva in Angola dal 1986 con l’obiettivo di supportare lo sviluppo sostenibile delle comunità. In collaborazione con il Governo dell’Angola, ADPP opera nei settori di educazione, salute, agricoltura, ambiente e sviluppo integrato delle comunità. Dal 2019 Eni supporta il progetto “Sviluppo delle capacità pedagogiche degli insegnanti in servizio nella Scuola Primaria” che ADPP realizza nella provincia di Huíla e che, grazie alla formazione di 628 insegnanti, offre una migliore educazione a oltre 20.000 bambini di scuole primarie rurali. Il progetto si amplierà per includere la provincia di Cunene. Nel 2021 il progetto si concentrerà sulla formazione di 260 insegnanti delle scuole primarie rurali di Huíla, e sulla preparazione di 240 insegnanti non ancora in servizio presso il Centro Angolando di Formazione Insegnanti a Cunene. I beneficiari dell’iniziativa saranno circa 10.000 bambini, che potranno giovare di una migliore qualità nell’insegnamento grazie alla partecipazione dei propri insegnanti alle Sessioni Pedagogiche.

Il supporto di Eni a VIS e ADPP in Angola si affianca a diversi progetti sociali che si occupano di accesso all’energia e all’acqua, si salute e di agricoltura.

L’Angola ha un ruolo chiave nello sviluppo organico di Eni, che è presente nel paese dal 1980. Oltre al Blocco 15/06, Eni attualmente opera il Blocco Cabinda Norte, il Blocco Cabinda Centro e il Blocco 28.