visore-news-supporto-messico-covid.jpg

Eni Mexico supporta la lotta al Covid-19 nello stato di Tabasco, in Messico

Il supporto include la donazione di 10 ventilatori polmonari per terapia intensiva e un termociclatore per PCR.

11 settembre 2020
1 min di lettura
11 settembre 2020
1 min di lettura

Città del Messico, 11 settembre 2020 - Eni Mexico ha consegnato ieri 10 ventilatori polmonari per terapia intensiva e un termociclatore PCR al Governo dello Stato di Tabasco, in Messico. Con questa donazione, l'azienda si unisce allo sforzo del personale sanitario e delle comunità per aiutare a prevenire e combattere la diffusione del Covid-19, ribadendo così il suo supporto alle comunità in cui opera, in particolare le più vulnerabili, nella zona costiera del Comune di Cárdenas, Tabasco.

La donazione, che comprendeva anche 700 kit PCR che consentono di realizzare fino a 1.500 test e 500 reagenti per test virali generici, fa parte della strategia di supporto globale sviluppata da Eni Mexico con il supporto delle autorità statali e municipali. Questa strategia mira a rafforzare il settore sanitario, migliorare il benessere della comunità, aumentare le misure di prevenzione e attuare campagne di informazione, per un valore stimato di 675 mila dollari (oltre 15 milioni di pesos).

Oltre a questa donazione, Eni Mexico ha iniziato a distribuire 3.900 kit con aiuti alimentari e di pulizia alle famiglie nella zona costiera del Comune di Cárdenas, messe in difficoltà dalle limitazioni alla mobilità e dall'accesso ridotto a fonti alimentari. Questo supporto verrà distribuito due volte a settimana per tre mesi. Inoltre, l’azienda ha anche donato maschere KN95 e liquidi igienizzanti e distribuito materiali informativi per adulti e bambini.

Eni è una azienda globale integrata dell’energia, con attività in oltre 60 paesi. Presente in Messico dal 2006, Eni ha scoperto nell'Area 1 oltre 2 miliardi di boe di petrolio, la cui produzione è iniziata nel 2019. Attualmente Eni ha partecipazioni in 8 Aree Contrattuali di Esplorazione e Produzione (di cui 6 come operatore), tutte nel bacino del Sureste nel Golfo del Messico.