Generiche_03.jpg

Eni è partner del Festival della cultura Paralimpica ‘Disabilità in movimento’

20 novembre 2018
2 min di lettura
20 novembre 2018
2 min di lettura
Dal 20 al 23 novembre presso la Stazione Tiburtina proiezioni, dibattiti, presentazione di libri e mostre.

Eni è partner ufficiale della prima edizione del Festival della Cultura Paralimpica, un evento organizzato dal CIP - Comitato Italiano Paralimpico, Ente pubblico che si occupa della promozione dello sport per le persone con disabilità.


Dal 20 al 23 novembre a Roma presso la Stazione Tiburtina, si svolgeranno dibattiti, mostre, film, presentazioni, storytelling dedicati allo sport paralimpico: uno sguardo a 360 gradi sul tema ‘sport e disabilità’ con particolare attenzione agli atleti e alle loro storie.

 

Obiettivi della manifestazione, promuovere lo sport come strumento di integrazione sociale, superamento dei pregiudizi e benessere psico-fisico, valori che Eni condivide da sempre e sostiene incoraggiando le proprie persone a seguire corretti stili di vita attraverso semplici scelte quotidiane, basate su un’attività fisica costante, un’alimentazione sana, un limitato consumo di alcol e la disassuefazione al fumo.


Al dibattito organizzato da Eni, in occasione del Festival, sarà presente l’atleta paralimpica Patrizia Saccà, campionessa di tennis tavolo, bronzo alle Paralimpiadi di Barcellona 1992 e vincitrice di 18 titoli nazionali; autrice del libro “Yoga a raggi liberi”, si è posta la sfida di promuovere la pratica dello yoga tra le persone con disabilità e per tutti coloro che svolgono un lavoro sedentario.


Protagonisti assoluti della manifestazione saranno i giovani, che attraverso momenti di condivisione, dialogo e arricchimento culturale potranno partecipare attivamente esprimendo il loro sentiment rispetto alle diverse testimonianze e formulando una nuova definizione ufficiale del termine “paralimpico”.


Il programma completo degli eventi è disponibile sul sito: http://www.comitatoparalimpico.it/programma-cultura-paralimpica.html (ingresso gratuito).


Eni è partner del Comitato Italiano Paralimpico e ha scelto di essere al fianco degli atleti per le Paralimpiadi di Rio 2016 e PyeongChang 2018, partecipare alla Giornata nazionale dello sport paralimpico 2018 e ai Paralympic Awards 2018.