• EVENTI

Eni gas e luce incontra a Milano i rappresentanti nazionali e territoriali delle Associazioni dei Consumatori

Milano 4 giugno 2018 – Eni gas e luce ha incontrato oggi a Milano i rappresentanti nazionali e territoriali delle Associazioni dei Consumatori riconosciute dal CNCU (Consiglio Nazionale dei Consumatori e degli Utenti).

L’incontro si è tenuto presso l’Experience Store di Eni gas e luce, una location recentemente inaugurata a Milano in Corso Buenos Aires (angolo via Felice Casati 1/a), dove i clienti possono sperimentare in prima persona la gamma dei prodotti “smart home” proposti da Eni gas e luce.
I temi oggetto di approfondimento sono stati: le modalità di vendita porta a porta con un focus sulle attività, sulle procedure e sulle regole predisposte dalla Società per gestire i propri partner commerciali (agenzie); la gestione del cliente attraverso l’approccio multicanale telefonico (call center) e digitale (sito web, chat e app); la smart home e i prodotti innovativi per la gestione energetica della propria abitazione; la presentazione della piattaforma “Genius”, il suggeritore personale per utilizzare al meglio l’energia di casa; i servizi messi a disposizione per il risparmio e il recupero energetico dei condomini grazie anche alla disponibilità degli ecobonus.

Ampio spazio è stato dedicato allo scenario energetico nazionale inquadrato in un contesto che prevede dalla metà del 2019 la fine del mercato tutelato. In previsione di questo è stata illustrata la nuova offerta SceltaSicura, lanciata dalla Società lo scorso febbraio per accompagnare i clienti verso il mercato libero dell’energia elettrica con una soluzione conveniente e sicura che offre fino al 30 giugno 2019 uno sconto del 20% sul prezzo dell’energia fissato dall’Autorità.

Particolare attenzione è stata dedicata agli strumenti che Eni gas e luce ha condiviso con le Associazioni dei Consumatori per tutelare al meglio clienti e consumatori: dall’Osservatorio Congiunto per l’autoregolazione sulle attivazioni non richieste, al Protocollo di conciliazione paritetica, riconosciuto dall'ARERA, conforme alla modalità ADR (Alternative Dispute Resolution), finalizzato a risolvere eventuali controversie in modo semplice, gratuito e veloce, senza ricorrere alle vie giudiziali grazie a un sistema di regole condiviso tra la Società e le Associazioni dei Consumatori.

Durante l’incontro sono stati illustrati anche gli ottimi risultati raggiunti da “Filogiallo”, il canale telefonico dedicato alle Associazioni, in cui un team specializzato è a disposizione per supportare l’attività quotidiana degli operatori delle Associazioni e prevenire eventuali reclami e richieste di conciliazione.

Infine le Associazioni dei Consumatori hanno mostrato un notevole interesse per la “Guida al Cliente” un documento che, anche grazie alla preziosa collaborazione offerta dalle stesse Associazioni nella fase di elaborazione, fornisce al consumatore/cliente tutte le informazioni necessarie per gestire il rapporto contrattuale con la Società, dalla stipula del contratto alla fatturazione dei consumi, il tutto con un linguaggio semplice e chiaro.

L’incontro di Milano ha rappresentato la quarta tappa di un programma che porterà Eni gas e luce in diverse regioni italiane per confrontarsi e dialogare con i rappresentanti locali delle Associazioni, con l’obiettivo di far conoscere i servizi messi a disposizioni dei clienti e di ascoltare le esigenze del territorio. Il dialogo costante, la trasparenza, la fiducia e il continuo confronto costruttivo saranno il filo conduttore dei prossimi incontri.



Back to top
Back to top