1028452372

Eni sostiene la Summer School di IUPAC dedicata alla Green Chemistry

02 maggio 2018
2 min di lettura
02 maggio 2018
2 min di lettura
La prima edizione della scuola estiva lanciata da IUPAC e dedicata alla chimica sostenibile è sponsorizzata da Eni e si terrà a Venezia dal 7 al 14 luglio 2018.

Eni e IUPAC insieme per promuovere la riconversione green

Il progresso della chimica al servizio della sostenibilità è al centro della Postgraduate Summer School on Green Chemistry organizzata da IUPAC e sponsorizzata da Eni. L’evento si terrà a Venezia e coinvolgerà laureati e ricercatori di tutto il mondo.

Lezioni, incontri con esperti e premi ai più meritevoli

L’evento, che si articolerà in sei giorni di lezioni e di incontri con relatori specialisti del settore, comprende anche una sessione di poster, dove gli studenti presenteranno i loro lavori sul tema delle energie rinnovabili. Eni supporterà l’iniziativa attraverso l’assegnazione di cinque premi e consegnerà una targa al miglior lavoro presentato durante la Postgraduate Summer School on Green Chemistry. Eni è inoltre presente su Unive, il sito web che pubblicizza l’evento con il suo logo ufficiale.

A Venezia Eni ha realizzato la prima conversione al mondo di una raffineria petrolifera in una bioraffineria

Durante l’evento esporremo agli studenti il nostro innovativo progetto di trasformazione della raffineria in bioraffineria, primo esempio al mondo di riconversione di una raffineria convenzionale in impianti industriali che trasforma materie prime di origine biologica, compresi oli usati di frittura, in eccellente biocarburante. La bioraffineria Eni di Venezia è un esempio virtuoso di trasformazione e sviluppo green, disciplina inserita tra le scienze virtuose che porteranno al raggiungimento dei 17 obiettivi relativi allo sviluppo sostenibile del pianeta stilati dalle Nazioni Unite nel 2015.

Obiettivi della Postgraduate Summer School on Green Chemistry

La prima edizione della scuola estiva organizzata da IUPAC fornirà ai partecipanti una panoramica sulle frontiere raggiunte dalla chimica verde e sullo sviluppo delle energie da fonti rinnovabili e sostenibili. La Summer School, che si svolgerà all’interno della prestigiosa cornice del Palazzo Ducale, situato nel cuore delle città più bella del mondo, è consentita a un massimo di 80 studenti, tra laureati e ricercatori post dottorato, con un limite di età inferiore ai 35 anni.