Sostenibilità

Eni Foundation a sostegno dei servizi pediatrici di riferimento per grandi ustionati al Cairo

13 maggio 2019 - 2:30 PM CEST
 
Eni Foundation ha firmato un Memorandum of Understanding con il Ministero della salute e della popolazione dell’Egitto per supportare il governo egiziano nell'attuazione della sua politica di espansione e potenziamento dei servizi assistenza alle ustioni al Cairo, in particolare per i pazienti pediatrici.

Il Cairo (Egitto),13 maggio 2019 – Eni Foundation ha firmato un Memorandum of Understanding con il Ministero della salute e della popolazione  dell’Egitto per supportare il governo egiziano nell'attuazione della sua politica di espansione e potenziamento dei servizi assistenza alle ustioni al Cairo, in particolare per i pazienti pediatrici.

Le quattro componenti principali del progetto sono:

  • L'istituzione di un'Unità di terapia intensiva pediatrica dedicata (PICU);
  • Lo sviluppo delle professionalità del personale sanitario e l'assistenza tecnica per l'avvio del servizio;
  • Il supporto allo sviluppo del sistema di riferimento e gestione della rete di servizi di emergenza pediatrica;
  • La sensibilizzazione a livello comunitario sulla prevenzione delle ustioni a livello domestico e peri-zonale;

 

In particolare, il ministero della salute ha scelto l'ospedale pubblico Al Haram di Giza come istituzione beneficiaria del progetto e sono state concordate le seguenti linee di attività:

  • Il primo piano della nuova ala dell’ospedale sarà riprogettato e rinnovato secondo standard nazionali e internazionali di alta qualità in termini di infrastrutture e sistemi;
  • Attrezzature, strumenti e arredi medicali necessari saranno forniti e installati per tutti i servizi selezionati congiuntamente;

 

Eni Foundation si avvarrà dell’esperienza di medici e strutture italiane di eccellenza nel trattamento delle ustioni che si occuperanno della formazione di personale medico e paramedico egiziano sia al Cairo che all’estero anche con l’utilizzo della telemedicina per la second opinion.

È previsto inoltre il supporto allo sviluppo della rete di servizi di riferimento pediatrico nazionale per la cura delle ustioni attraverso la predisposizione di linee guida e attività di aggiornamento e la realizzazione di campagne di prevenzione degli incidenti causa di ustioni attraverso attivita’ di, educazione e comunicazione per la popolazione.

Eni Foundation garantirà la fornitura dei beni e dei servizi necessari, come i lavori civili rilevanti, le attrezzature mediche, gli arredi ospedalieri identificati congiuntamente e in conformità con le sue regole interne.

Eni Foundation in accordo con il ministero, assicurerà anche il coordinamento generale con tutte le entità coinvolte nell'attuazione del progetto. Il Progetto prevede un costo complessivo di 4.500.000 Euro.