Sostenibilità

Eni: seconda riunione dell’Advisory Board

29 giugno 2018 2:55 PM CEST

In particolare il dibattito si è incentrato sulle trasformazioni che l’industria energetica deve affrontare e promuovere per assicurare energia per tutti sul pianeta in maniera ambientalmente sostenibile.

 

Roma, 29 giugno 2018 - Si è tenuta la seconda riunione dell’Advisory board di Eni, presieduto da Fabrizio Pagani. Gli advisor Ian Bremmer, Christiana Figueres, Phillip Lambert e Davide Tabarelli hanno discusso assieme ai membri del Cda e del Collegio sindacale di Eni temi relativi alla relazione geopolitica tra Stati Uniti, Europa e Russia, ad un piano progressivo e pragmatico di decarbonizzazione e alla evoluzione dell’Unione Europea dell’Energia.

 

In particolare il dibattito si è incentrato sulle trasformazioni che l’industria energetica deve affrontare e promuovere per assicurare energia per tutti sul pianeta in maniera ambientalmente sostenibile.

 

Fabrizio Pagani ha commentato: “La riunione è stato un prezioso momento di scambio. I contributi dei nostri advisor sono di grande aiuto per la società. Costituiscono il quadro concettuale della strategia che l‘Eni sta sviluppando”.

 

Il prossimo meeting è previsto ad inizio settembre.

Scarica il pdf del comunicato

PDF 44.21 KB 29 giugno 2018 CEST 14:55
PDF 44.21 KB