PRICE SENSITIVE
Finanza, Risultati e Piano Strategico

Eni lancia l'offerta per il riacquisto del prestito obbligazionario convertibile in azioni di Galp Energia da €1.028.100.000, 0,25%, con scadenza novembre 2015

28 maggio 2015 - 8:21 AM CEST
 

San Donato Milanese (Milano), 28 maggio 2015 - Eni S.p.A. ("Eni" o l'"Emittente") invita i portatori delle obbligazioni (gli "Obbligazionisti") del prestito obbligazionario da €1.028.100.000, con cedola annuale dello 0,25% pagabile annualmente, scadenza 2015, convertibile in azioni ordinarie interamente liberate del valore nominale di €1 cad. di Galp Energia SGPS, S.A., in circolazione (le "Obbligazioni") a offrire in vendita le proprie Obbligazioni a favore di Eni a fronte del pagamento per cassa. Il prezzo di vendita sarà stabilito ai sensi di una procedura d'asta competitiva (cosiddetta Modified Dutch Auction) (l'"Invitation").

L'Invitation è stata approvata il 27 maggio 2015 dal Consiglio di Amministrazione di Eni.

L'Invitation è formulata nell'ambito della gestione attiva del prestito obbligazionario da €1.028.100.000, 0,25%, convertibile in azioni di Galp Energia SGPS, S.A., con scadenza novembre 2015.

Deutsche Bank AG, London Branch, Mediobanca – Banca di Credito Finanziario S.p.A., Morgan Stanley & Co. International plc e UBS Limited interverranno in qualità di Joint Dealer Managers (i "Joint Dealer Managers") in relazione all'Invitation. Morgan Stanley & Co. International plc interverrà inoltre in qualità di Settlement Agent in relazione all'Invitation.

Descrizione dell'Invitation

  1. L'Invitation prevede il lancio da parte di Eni, in qualità di offerente, di una Modified Dutch Auction nei termini e alle condizioni di seguito illustrati:

Descrizione delle Obbligazioni

ISIN

Valore nominale complessivo in circolazione

Prezzo Minimo di Acquisto

Prezzo Massimo di Acquisto

Importo Massimo di Accettazione

€1.028.100,000 0,25 per cent. Exchangeable Bonds, scadenza 30 novembre 2015

XS0860994200

€ 1.028.100.000

€100.400 ogni €100.000 di valore nominale, pari al minor prezzo al quale saranno riacquistate le Obbligazioni nell'ambito dell'Invitation

€100.700 ogni €100.000 di valore nominale, pari al maggior prezzo al quale saranno riacquistate le Obbligazioni nell'ambito dell'Invitation

€515.000.000 del valore nominale complessivo delle Obbligazioni

Eni si riserva di aumentare o ridurre, anche significativamente, l'Importo Massimo di Accettazione delle Obbligazioni oggetto di riacquisto, nonché il Prezzo Minimo di Acquisto e il Prezzo Massimo di Acquisto, e potrà decidere, a proprio insindacabile giudizio, di non procedere con l'Invitation.
L'Invitation prevede la sollecitazione di taluni Obbligazionisti, quali investitori qualificati, a manifestare il proprio interesse a offrire in vendita le proprie Obbligazioni a favore di Eni ai sensi dell'Invitation e delle Limitazioni all'Offerta e alla Distribuzione indicate nel prosieguo. Gli Obbligazionisti potranno comunicare le proprie manifestazioni di interesse unicamente attraverso i Joint Dealer Manager. Gli Obbligazionisti non potranno comunicare manifestazioni di interesse od offerte attraverso Euroclear Bank S.A./N.V. o Clearstream Banking.
Secondo la procedura d'Invitation, l'Obbligazionista aderente dovrà indicare l'importo nominale complessivo delle Obbligazioni che intende offrire in vendita ed il prezzo di offerta richiesto (il "Prezzo di Offerta"), fermo restando il Prezzo Minimo di Acquisto e il Prezzo Massimo di Acquisto.
Allo scadere dell'Invitation, in caso di riacquisto delle Obbligazioni, Eni stabilirà, a proprio insindacabile giudizio, in base all'importo delle Obbligazioni offerte ed al Prezzo di Offerta proposto dagli Obbligazionisti aderenti, il prezzo finale di acquisto, che sarà il medesimo per tutte le Obbligazioni oggetto di riacquisto (il "Prezzo di Acquisto"), nonché l'importo delle Obbligazioni oggetto di riacquisto ('"Importo Finale di Accettazione").
E' previsto altresì un meccanismo di assegnazione pro-quota, in caso di eccedenza dell'importo delle Obbligazioni offerte in vendita a Prezzi di Offerta che siano pari o inferiori al Prezzo di Acquisto rispetto all'Importo Finale di Accettazione. In tal caso, l'Emittente accetterà le Obbligazioni in base al seguente ordine di priorità: (i) tutte le Obbligazioni offerte a Prezzi di Offerta che siano pari o inferiori al Prezzo Minimo di Acquisto, salvo eventuale assegnazione pro-quota nel caso in cui il valore nominale di tali offerte risulti superiore all'Importo Finale di Accettazione; (ii) tutte le Obbligazioni offerte a Prezzi di Offerta che siano superiori al Prezzo Minimo di Acquisto ma inferiori al Prezzo di Acquisto; e (iii) tutte le Obbligazioni offerte a Prezzi di Offerta che siano pari al Prezzo di Acquisto, fermo restando il meccanismo di assegnazione pro-quota nel caso in cui il valore nominale di tali offerte, ove aggregate a tutte le offerte richiamate in precedenza sub (i) e (ii) ed accettate ai fini del riacquisto, risulti superiore all'Importo Finale di Accettazione.
Le Obbligazioni acquistate da Eni nell'ambito dell'Invitation saranno cancellate e non saranno riemesse o rivendute, mentre le Obbligazioni che non sono state offerte in vendita e/o riacquistate rimarranno in circolazione e soggette al relativo regolamento. Eni si riserva il diritto di riacquistare le Obbligazioni in borsa o fuori borsa in qualsiasi momento e a qualsiasi prezzo.
L'Invitation si chiude alle ore 4 p.m., ora di Londra / 5 p.m., CET alla data del presente comunicato, fatto salvo il diritto di Eni di chiudere o prorogare, a proprio insindacabile giudizio, l'Invitation in qualsiasi momento. La comunicazione dell'esito dell'Invitation, ivi compreso, inter alia, l'importo nominale complessivo finale delle Obbligazioni offerte in vendita ai sensi dell'Invitation e accettate in riacquisto ed il Prezzo di Acquisto delle stesse, sarà effettuata non appena ragionevolmente possibile dopo la chiusura dell'Invitation.
La data di regolamento è fissata per il 4 giugno 2015 (la "Data di Regolamento"). Alla Data di Regolamento, gli Obbligazionisti le cui Obbligazioni siano oggetto di riacquisto avranno diritto a percepire da Eni il Prezzo di Acquisto per le Obbligazioni vendute e gli interessi maturati e non ancora versati sulle stesse a decorrere dalla data di pagamento degli interessi su tali Obbligazioni immediatamente antecedente la Data di Regolamento (inclusa) sino alla Data di Regolamento (esclusa) pari a €127,40 ogni €100.000 di valore nominale (ipotizzando la Data di Regolamento del 4 giugno 2015).
L'Invitation è disciplinata dalla legge inglese.

Informazioni sulle Obbligazioni
In data 30 novembre 2012, Eni ha emesso obbligazioni del valore nominale complessivo di €1.028.100.000 con scadenza 30 novembre 2015. Le Obbligazioni, denominate “€1,028,100,000 0.25 per cent. Exchangeable Bonds due 2015 initially comprising shares of GALP Energia SGPS S.A.‘, hanno valore nominale di €100.000,00 cad. e sono quotate sul Multilateral Trading System (Third Market) della borsa di Vienna (Wiener Börse AG). Le obbligazioni hanno un rating Standard & Poor's “A-‘.
Le Obbligazioni sono collocate presso investitori qualificati. Il regolamento delle Obbligazioni è disciplinato dalla legge inglese. Alla data odierna, il valore nominale complessivo delle Obbligazioni in circolazione è pari a € 1.028.100.000.

Ulteriori informazioni
Le richieste di informazioni inerenti all'Invitation e alle procedure per offrire in vendita le Obbligazioni ai sensi  dell'Invitation dovranno essere inviate ai:

JOINT DEALER MANAGER

 

Deutsche Bank AG,     London Branch
Winchester House
1 Great Winchester Street
Londra EC2N 2DB
Regno Unito
Tel.: +44(20)754-76904
Att.: Jonathan Murray
Email: jonathan.murray@db.com

Mediobanca – Banca di Credito Finanziario S.p.A.
Piazzetta Enrico Cuccia, 1
20121 Milano
Italia
Tel.: 0039028829211
Att.: ECM Syndicate
Email: equity.syndicate@mediobanca.com

Morgan Stanley & Co. International plc
25 Cabot Square
Londra E14 4QA
Regno Unito
Tel.: +44 207 425 9059
Att.: Equity Syndicate
Email: lneqsy@morganstanley.com

UBS Limited
1 Finsbury Avenue
Londra EC2M 2PP
Regno Unito
Tel.: +44 207 568 2227
Att.: UBS Equity Capital Markets Syndicate
Email: sh-ecmg-syndicate-emea@ubs.com

 

SETTLEMENT AGENT

Morgan Stanley & Co. International plc
25 Cabot Square
Londra E14 4QA
Regno Unito
Tel.: +44 207 677 8222
Att.: Equity Capital Markets Operations
Email: equi@morganstanley.com

DISCLAIMER
Il presente comunicato contiene importanti informazioni che dovrebbero essere lette attentamente prima dell'assunzione di qualsiasi decisione in merito all'Invitation. Gli Obbligazionisti che nutrano dubbi in relazione alle decisioni da assumere o incertezze in merito all'impatto dell'Invitation sono invitati a chiedere assistenza finanziaria o legale, anche in merito a qualsiasi conseguenza di natura fiscale, al proprio intermediario, referente bancario, avvocato, commercialista o altro consulente finanziario o legale indipendente. Ciascuna persona fisica o giuridica, le cui Obbligazioni siano depositate presso un intermediario finanziario, un dealer, una banca, un custode, un trust o un qualsiasi altro soggetto designato o intermediario, è tenuta a contattare tale soggetto ove intenda offrire le Obbligazioni in adesione all'Invitation. Né l'Emittente né i Joint Dealer Manager esprimono alcuna raccomandazione di natura legale, commerciale, fiscale o altrimenti nel presente comunicato stampa o in merito all'Invitation. Gli Obbligazionisti sono tenuti, all'occorrenza, a rivolgersi ai propri consulenti in merito alla propria decisione di investimento e per accertarsi che l'offerta delle Obbligazioni a fronte di pagamento in denaro sia consentita dalla legge.
Ogni Obbligazionista assume in via esclusiva la responsabilità di effettuare la propria valutazione indipendente circa tutti gli aspetti che egli ritenga opportuni (ivi compresi quelli correlati all'Invitation) ed è tenuto ad assumere una propria decisione in merito all'offerta di tutte o parte delle proprie Obbligazioni ai sensi dell'Invitation. Né i Joint Dealer Manager né i rispettivi amministratori, dipendenti o affiliate rendono qualsivoglia dichiarazione o raccomandazione in merito al presente comunicato stampa o all'Invitation e né l'Emittente e i Joint Dealer Manager né i rispettivi amministratori, dipendenti o affiliate esprimono alcuna raccomandazione in ordine all'opportunità da parte degli Obbligazionisti di offrire in vendita le proprie Obbligazioniai sensi dell'Invitation. Ciascuno dei Joint Dealer Manager agisce esclusivamente per conto di Eni in relazione all'Invitation e non assume alcuna responsabilità nei confronti di alcun soggetto a garantire le tutele previste per i clienti ovvero di prestare consulenza in relazione all'Invitation.
Nessun soggetto è stato autorizzato a fornire alcuna informazione o a rendere alcuna dichiarazione salvo quanto contenuto nel presente comunicato stampa in relazione all'Invitation e su tali informazioni o dichiarazioni, ove fornite o rese, non deve essere riposto alcun affidamento come se le stesse fossero state autorizzate dall'Emittente o dai Joint Dealer Manager. La consegna del presente comunicato stampa e l'acquisto delle Obbligazioni ai sensi dell'Invitation non costituiranno, in alcun caso, una dichiarazione né comporteranno alcuna implicazione circa il fatto che dalla data del presente comunicato le attività dell'Emittente non siano smodificate o che le informazioni contenute nel presente comunicato stampa, successivamente alla sua pubblicazione, siano corrette.
LIMITAZIONI ALL'OFFERTA E ALLA DISTRIBUZIONE
Il presente comunicato stampa non costituisce un invito a partecipare all'Invitation in qualsiasi giurisdizione in cui, o a favore di qualsiasi soggetto verso cui o da cui, effettuare o aderire a tale offerta sia illegale ai sensi della normativa sui titoli applicabile. La distribuzione del presente comunicato stampa in talune giurisdizioni potrebbe essere limitata per legge. I soggetti che venissero in possesso del presente comunicato sono tenuti ad informarsi relativamente a, e di osservare, ciascuna di tali restrizioni.
Il presente comunicato stampa non è stato depositato presso, o esaminato da, alcuna commissione o autorità di vigilanza nazionale o locale di Stati Uniti, Regno Unito, Italia, Portogallo, Francia e Belgio o altre giurisdizioni, né tale commissione o autorità ne hanno valutato l'accuratezza o l'adeguatezza. Qualsiasi dichiarazione contraria può essere illegale e può costituire un reato di natura penale.
Stati Uniti
L'Invitation non è e non sarà effettuata, direttamente o indirettamente, negli o nei confronti di, o utilizzando e-mail di, o con qualsiasi mezzo o strumento di commercio interstatale o estero di, o eventuali struttura di alcuna borsa valori nazionale degli Stati Uniti o a qualsiasi persona così detta "U.S. Person" (come definita nella Regulation S del U.S. Securities Act del 1933, come successivamente modificato (ciascuna, una "U.S. Person" ). Ciò include, a titolo meramente esemplificativo, la trasmissione via fax, posta elettronica, telex, telefono, internet e altre forme di comunicazione elettronica. Di conseguenza, copie del presente documento e di ogni altro documento o materiale relativo all'Invitation non saranno o non devono essere, direttamente o indirettamente, spedite o altrimenti trasmesse, distribuite o inviate (anche, titolo meramente esemplificativo, da parte di custodi, soggetti designati o trustee) in o verso gli Stati Uniti o a qualsiasi U.S. Person e le Obbligazioni non potranno essere offerte ai sensi dell'Invitation con tali modalità, mezzi o strumenti o strutture, o da o all'interno di o da soggetti situati o residenti negli Stati Uniti o da qualsiasi U.S. Person. Qualsiasi presunta offerta di Obbligazioni effettuata ai sensi dell'Invitation, che comporti, direttamente o indirettamente, una violazione delle presenti limitazioni sarà nulla e qualsiasi presunta offerta di Obbligazioni effettuata da una U.S. Person, da un soggetto che agisce per conto o a vantaggio di una U.S. Person, o tramite un agente, un fiduciario o altro intermediario che agisce su base non discrezionale per conto di un committente che impartisca le proprie istruzioni dall'interno degli Stati Uniti sarà nulla e non sarà accettata.
Ciascun Obbligazionista che aderisca all'Invitation dichiarerà di non essere una U.S. Person situata negli Stati Uniti e di non aderire all'Invitation dagli Stati Uniti, o di  agire su base non discrezionale per conto di un committente situato fuori dagli Stati Uniti che non lo stia incaricando di aderire all'Invitation dagli Stati Uniti e di non essere una U.S. Person. Ai fini del presente paragrafo e del paragrafo che precede, "Stati Uniti" indica gli Stati Uniti d'America, i relativi territori e possedimenti (ivi compresi Porto Rico, Isole Vergini, Guam, Samoa, Isola di Wake e Isole Marianne Settentrionali), qualsiasi stato degli Stati Uniti d'America e il Distretto della Columbia.
Regno Unito
La comunicazione del presente comunicato stampa e di qualsiasi altro documento o materiale relativo all’Invitation non viene effettuata, né tali documenti e/o materiali sono stati approvati, da un soggetto autorizzato a norma dell’articolo 21 del Financial Services and Markets Act 2000 (il "FSMA"). Pertanto, i suddetti documenti e/o materiali non sono oggetto di distribuzione e non devono essere trasferiti al pubblico nel Regno Unito. La comunicazione dei suddetti documenti e/o materiali è esente dalle restrizioni in materia di promozioni finanziarie ai sensi della Sezione 21 del FSMA in quanto diretta ed effettuata esclusivamente a (1) soggetti che sono attuali membri o creditori dell'Emittente o altri soggetti di cui all’Articolo 43 del Financial Services and Markets Act 2000 (Promotori Finanziari) Ordinanza 2005 e (2) qualsiasi altro soggetto a cui tali documenti e/o materiali possono essere legittimamente rivolti.
Italia
L’Invitation, il presente comunicato stampa o qualsiasi altro documento o materiale relativo all’Invitation non sono stati né saranno sottoposti ad autorizzazione o approvazione da parte della Commissione Nazionale per le Società e la Borsa ("CONSOB").
L’Invitation è formulata nella Repubblica Italiana sottoforma di offerta esente ai sensi dell’art. 101-bis, comma 3-bis del D.Lgs. 24 febbraio 1998, n. 58, e successive modifiche (il "Testo Unico della Finanza") e dell’art. 35-bis, comma 3, del Regolamento CONSOB n. 11971 del 14 maggio 1999, come modificato (il "Regolamento Emittenti").
Gli Obbligazionisti o i titolari effettivi delle Obbligazioni che siano investitori qualificati, come definiti ai sensi dell'Articolo 100 del Testo Unico della Finanza e dell'Articolo 34-ter del Regolamento Emittenti, possono offrire in vendita le Obbligazioni per il tramite di soggetti autorizzati (quali società di investimento, banche o intermediari finanziari autorizzati allo svolgimento dell’attività in Italia a norma del Testo Unico della Finanza, del Regolamento CONSOB n. 16190 del 29 ottobre 2007, come di volta in volta modificato, e del D.Lgs. 1° settembre 1993, n. 385, e successive modifiche) e in osservanza delle leggi e normative vigenti o dei requisiti imposti dalla CONSOB o da altra autorità italiana.
Ciascun intermediario deve attenersi alle leggi e alle normative vigenti in materia di obblighi di informativa ai clienti in relazione alle Obbligazioni o all’Invitation.
Portogallo
L’Invitation non è rivolta direttamente o indirettamente al pubblico nella Repubblica del Portogallo. L'Invitation, il presente comunicato e gli altri documenti o materiali relativi all’Invitation non sono stati e non saranno sottoposti all'approvazione da parte della, o alla registrazione presso la, Comissão do Mercado de Valores Mobiliários (CMVM) ai sensi delle leggi e regolamentazioni applicabili. L'Invitation, il presente comunicato e gli altri documenti o materiali relativi all’Invitation non sono stati e non saranno distribuiti al pubblico nella Repubblica del Portogallo se non ad investitori qualificati come definiti dall'art. 30 del Decreto Legge 13 novembre 1999, n. 486, come modificato (il "Codice Portoghese dei Valori Mobiliari"), o altrimenti essere distribuiti con modalità tali da configurare la relativa Invitation come un’offerta al pubblico secondo le previsioni del Codice Portoghese sui Valori Mobiliari.
Francia
Nella Repubblica Francese ("Francia") l’Invitation non è rivolta, direttamente o indirettamente, al pubblico. Il presente comunicato e gli altri documenti o materiali relativi all’Invitation non sono stati o saranno distribuiti al pubblico in Francia e solamente (i) i fornitori di servizi di investimento relativi alla gestione del portafoglio per conto terzi (personnes fournissant le service d'investissement de gestion de portefeuille pour compte de tiers) e/o (ii) gli investitori qualificati (investisseur qualifié) diversi dalle persone fisiche, agenti per sé e secondo quanto definito da e in conformità agli Articoli L.411-1, L.411-2 e D.411-1 del Code Monétaire et Financier francese  sono idonei a partecipare all’Invitation. Il presentecomunicato stampa e qualsiasi altro documento o materiale relativo all’Invitation non sono stati né saranno sottoposti ad autorizzazione o approvazione da parte della Autorité des marchés financiers.
Belgio
Né il presente comunicato stampa né qualsiasi altro documento o materiale relativi all'Invitation sono stati sottoposti o saranno sottoposti all'approvazione o al riconoscimento da parte dell'Autorità belga per il Mercato e i Servizi Finanziari e pertanto l'Invitation non potrà essere effettuata in Belgio tramite un'offerta pubblica come definita negli Articoli 3 e 6 della Legge belga del 1° aprile 2007 in materia di offerte pubbliche di acquisto (la "Legge Belga sulle Offerte Pubbliche") o nell'Articolo 3 della Legge Belga del 16 giugno 2006 in materia di offerte pubbliche di strumenti finanziari e ammissione alla negoziazione di strumenti finanziari sui mercati regolamentati (la "Legge Belga sui Prospetti"), come di volta in volta modificate o sostituite. Pertanto, l'Invitation non potrà essere pubblicizzata e non sarà estesa, e né il presente comunicato stampa né qualsiasi altro documento o materiale relativo all'Invitation (ivi compresi eventuali memorie, informazioni circolari, opuscoli o documenti analoghi) sono stati o saranno distribuiti o resi disponibili, direttamente o indirettamente, a qualunque soggetto in Belgio se non (i) a soggetti che siano "investitori qualificati" ai sensi dell'Articolo 10 della Legge Belga sui Prospetti, che agiscano per conto proprio; o (ii) in qualsiasi altra circostanza di cui all'Articolo 6, paragrafo 4, della Legge Belga sulle Offerte Pubbliche all'Articolo 3, paragrafo 4, della Legge sui Prospetti. Il presente comunicato stampa è rivolto solamente ai predetti investitori qualificati ed è stato emesso esclusivamente ai fini dell'Invitation. Pertanto, le informazioni in esso contenute non possono essere utilizzate per alcun altro scopo né divulgate ad altri soggetti in Belgio.
Informazioni Generali
Né il presente comunicato stampa né la trasmissione dello stesso in formato elettronico costituiscono offerta di acquisto o sollecitazione di un’offerta di vendita delle Obbligazioni (e gli Obbligazionisti rifiuteranno l’offerta di acquistare Obbligazioni ai sensi dell’Invitation) in nessuna circostanza in cui tale offerta o sollecitazione risulti illegittima. Nelle giurisdizioni in cui la legislazione sui valori mobiliari, la disciplina a tutela degli investitori o altre norme prevedano che l’Invitation sia presentata da un intermediario o un operatore abilitato e i Joint Dealer Manager o le relative affiliate risultino essere intermediari o operatori abilitati in tale giurisdizione, l’Invitation si intenderà effettuata in tale giurisdizione dai Joint Dealer Manager o da tale affiliata, a seconda dei casi, per conto dell’Emittente.