Incontri e accordi | Upstream

Incontro tra il Presidente della Repubblica dell'Ucraina, Viktor Yanukovich, e l'Ad Eni, Paolo Scaroni

30 ottobre 2013 3:07 PM CET

Kiev, 30 ottobre 2013 -  Il Presidente della Repubblica dell'Ucraina, Viktor Yanukovich, e l’Amministratore Delegato di Eni, Paolo Scaroni, si sono incontrati oggi a Kiev per fare il punto sui progetti di Eni nel Paese.

Durante l’incontro, Paolo Scaroni ha confermato al Presidente della Repubblica dell'Ucraina il suo interesse a sviluppare le attività nel Paese.

Eni, presente in Ucraina dal 2011, possiede il 50.01% e l’operatorship nella compagnia ucraina LLC WSTGASINVEST, che detiene i diritti su 9 blocchi per l’esplorazione e sviluppo di gas non convenzionale (shale gas) situati nel bacino del Lviv, nella parte occidentale del Paese in prossimità del confine con la Polonia. Il bacino del Lviv è considerato una delle aree a più elevato potenziale d’Europa per l’esplorazione di gas non convenzionale.

Eni detiene nel Paese partecipazioni anche in due licenze di esplorazione e sviluppo, Zagoryanska e Pokroskoe, situate nel bacino del Dniepr-Doneyz.