Incontri e accordi | Upstream

Incontro di lavoro tra Paolo Scaroni e il Presidente della Repubblica di Cipro Nicos Anastasiades

11 luglio 2013 4:24 PM CEST

Nicosia, 11 luglio 2013 - Il Presidente della Repubblica di Cipro, Nicos Anastasiades, e l’Amministratore delegato di Eni, Paolo Scaroni, si sono incontrati oggi a Nicosia per discutere delle attività di Eni in corso nel Paese e del potenziale di progetti futuri.

Nel corso dell’incontro, che si è svolto in un clima di cordialità, Paolo Scaroni insieme con Claudio Descalzi, Direttore Generale della Divisione Exploration & Production di Eni, hanno aggiornato il Presidente sul piano delle attività esplorative di Eni nel Paese e illustrato la propria visione sugli sviluppi futuri in caso di scoperta di idrocarburi.

Il Presidente Anastasiades e l’AD di Eni si sono ripromessi di incontrarsi nuovamente per fare il punto su questo progetto importante per il futuro di Cipro e delle attività di Eni.

Eni è Operatore con la quota dell’80% dei blocchi 2, 3 e 9 situati nelle acque profonde cipriote del Bacino del Levantino. La compagnia coreana Kogas è partner di Eni nei blocchi con la quota del 20%.