PRICE SENSITIVE
Finanza, Risultati e Piano Strategico

Eni: conclusa la cessione a CNPC del 28,57% della società Eni East Africa

26 luglio 2013 - 11:55 AM CEST
 

San Donato Milanese (MI), 26 luglio 2013 – Eni e China National Petroleum Corporation (CNPC) hanno concluso oggi l’operazione di cessione del 28,57% delle azioni della società Eni East Africa, titolare del 70% della partecipazione nell’Area 4, nell’offshore del Mozambico.

L’operazione si è conclusa sulla base del prezzo sancito dall’accordo firmato lo scorso 14 marzo, pari a 4.210 milioni di dollari US, integrato per i conguagli contrattuali previsti fino alla data di closing.

Con questa operazione CNPC acquisisce una quota in Eni East Africa corrispondente a una partecipazione indiretta del 20% nell’Area 4. Eni rimane detentrice della partecipazione indiretta del 50% detenuta da Eni East Africa. Le rimanenti quote nell’Area 4 sono detenute da Empresa Nacional de Hidrocarbonetos de Mocambique (ENH, 10%), Kogas (10%) e Galp Energia (10 %).

L’entrata di CNPC nell’Area 4 ha valenza strategica per il progetto in considerazione della rilevanza del nuovo partner nei settori upstream e downstream a livello mondiale.

Proseguono inoltre le attività previste del Joint Study Agreement firmato tra le parti lo scorso marzo finalizzato allo sviluppo del promettente blocco a shale gas situato nel Sichuan Basin in Cina.

PDF 44.00 KB