PRICE SENSITIVE
Incontri e accordi | Midstream

Eni: raggiunto accordo con Gazprom su prezzi forniture gas 2013

21 giugno 2013 - 11:13 AM CEST
 

San Pietroburgo, 21 giugno 2013 – Nell’ambito dell’incontro tra l’Amministratore delegato di Gazprom, Alexey Miller, e l'Amministratore delegato di Eni, Paolo Scaroni, che si è tenuto oggi a margine del Forum Economico Internazionale di San Pietroburgo,  Eni e Gazprom hanno raggiunto un accordo per la riduzione dei prezzi delle forniture di gas russo per il 2013.

Le due società si sono inoltre impegnate a completare entro il 2013 le rinegoziazioni sui prezzi e volumi delle forniture di gas relative al 2014 e agli anni successivi.

Le parti hanno inoltre discusso dello stato di avanzamento del progetto South Stream, confermando l’obiettivo di avvio della costruzione del gasdotto entro il secondo trimestre del 2014 e l’avvio del primo gas entro il 2015.

I rapporti economici e commerciali tra Eni e Russia risalgono ai primi anni cinquanta. Nel 2007 Eni è entrata nell’upstream del Paese e attualmente produce 15.000 barili di olio equivalente al giorno dal giacimento di Samburskoye, in Siberia Occidentale.

PDF 40.12 KB