PRICE SENSITIVE
Upstream

Eni annuncia l'inizio della produzione di gas dal campo di MLE in Algeria

04 febbraio 2013 - 11:37 AM CET
 

San Donato Milanese, 4 febbraio 2013 - Eni e la compagnia di stato algerina Sonatrach hanno avviato lo scorso 31 gennaio la produzione di gas dal campo Menzel Ledjmet Est (MLE), situato nel blocco 405b a circa 1.000 chilometri a sud di Algeri e operato congiuntamente da Eni e Sonatrach.

Nel campo é presente un impianto che consente il trattamento di gas ricco per la produzione giornaliera e la vendita di 9 milioni di metri cubi di gas, di 15.000 barili di olio e condensato e di 12.000 barili  di GPL. Il progetto è stato completato dopo circa 4 anni dall’acquisizione, avvenuta nel dicembre 2008, da parte di Eni della compagnia canadese First Calgary Petroleum, detentrice del blocco 405b.  

Eni è presente in Algeria dal 1981, partecipa in 24 permessi di ricerca e sviluppo già in produzione e in 8 permessi in fase di sviluppo. Eni nel 2012 è stato il primo produttore nel paese con una produzione equity giornaliera di circa 80.000 barili di olio equivalente. Con l’avvio della produzione del campo di MLE e di altri progetti, Eni consolida la sua presenza nel paese prevedendo di raggiungere nel corso dell’anno la produzione equity giornaliera di 100.000 barili di olio equivalente.

PDF 39.59 KB