Retail

Eni entra nel mercato retail del gas in Francia

09 ottobre 2012 9:40 AM CEST

Parigi, 9 ottobre 2012 - Eni venderà gas con il proprio brand anche ai clienti retail del mercato francese, con l’obiettivo di diventare uno dei maggiori operatori del settore nel Paese.
In Francia la società ha finora operato sul mercato retail attraverso il brand Altergaz, vendendo gas con il proprio marchio ai clienti industriali e a quelli all’ingrosso. Dal 1 ottobre Eni ha incrementato la propria presenza diretta nel Paese riunendo sotto il proprio brand anche il segmento retail, puntando a raggiungere 500 mila clienti residenziali, triplicando così il proprio portafoglio clienti.

L’esperienza e il grande know-how di Eni nella commercializzazione del gas consentiranno alla società di competere con i fornitori storici francesi, offrendo ai consumatori valide e importanti alternative. Eni si rivolge ai privati con quattro nuove offerte:

  • Horizon, offerta di 3 anni a prezzo fisso che garantisce stabilità di spesa a lungo termine;
  • Oxygène, offerta carbon-neutral di 3 anni a prezzo fisso per i clienti che danno priorità all’aspetto ambientale;
  • Préférence, offerta personalizzabile con diverse opzioni, come la durata del contratto a prezzo fisso, la  carbon-neutrality e le opzioni di pagamento;
  • Essentiel, offerta che fornisce uno sconto sulle tariffe regolamentate.  

Eni, che è entrata ufficialmente nel mercato del gas in Francia nel 2003 stipulando il suo primo contratto con un cliente industriale, dal 2011 è il secondo fornitore di gas del Paese, con un totale di circa 7,1 miliardi di metri cubi di gas venduto, pari a una quota di mercato del 14%.

Eni è una delle più grandi società energetiche integrate a livello mondiale, opera nelle attività di esplorazione e produzione di idrocarburi, commercializzazione e trasporto internazionale di gas, produzione di energia elettrica, refining e marketing, prodotti chimici e servizi petroliferi. Eni è presente in 85 paesi con 79.000 dipendenti. In Francia, opera nella fornitura di carburante, nel mercato del gas, della petrolchimica (Versalis) e nelle attività di ingegneria dell’oil&gas (Saipem).

Scarica il pdf del comunicato

PDF 50.78 KB 09 ottobre 2012 CEST 09:40
PDF 50.78 KB