Finanza, Risultati e Piano Strategico | Midstream

Eni e le Associazioni dei consumatori siglano il nuovo Regolamento di Conciliazione nei settori gas ed elettricità

06 giugno 2012 5:30 PM CEST

 

Roma, 6 giugno – E’ stato sottoscritto oggi, tra Eni e le Associazioni dei Consumatori aderenti al Consiglio Nazionale Consumatori e Utenti (CNCU), il nuovo Regolamento di Conciliazione che permetterà, ai clienti Eni,  di utilizzare lo strumento della Conciliazione anche nel settore elettrico, su tutto il territorio nazionale.

Con il precedente accordo siglato l’8 febbraio 2012, si era avviato un processo di sperimentazione, nel settore elettrico, valido solo in alcune regioni d’Italia: ora la nuova procedura conciliativa, viene estesa a tutti i clienti Eni, su tutto il territorio nazionale.

Tra le novità principali, l’introduzione di compensazioni economiche in caso di ritardi nello svolgimento della procedura conciliativa o nel caso di una non corretta applicazione della tariffa elettrica ai clienti Eni o in altre casistiche specifiche.

L’introduzione di tali sviluppi e correttivi, pone Eni all’avanguardia, nella Conciliazione paritetica nel mondo retail dell’energia e crea valore aggiunto al cliente, rafforzando la Conciliazione come strumento semplice, rapido ed efficace, per la risoluzione extragiudiziale delle controversie.

Con il nuovo Regolamento di Conciliazione, Eni e le Associazioni dei consumatori puntano anche a snellire le tempistiche nella risoluzione delle domande di Conciliazione, ad eliminare progressivamente i vincoli nell’accettazione delle stesse e ad accrescere sempre più le competenze dei conciliatori, mediante una formazione ancora più approfondita e mirata.
 
Successivamente saranno introdotti, in accordo con le Associazioni dei consumatori, ulteriori strumenti di comunicazione più efficaci, in grado di veicolare al meglio la moderna cultura conciliativa.

Il nuovo accordo segna un momento significativo, nell’ambito del dialogo sempre più proficuo tra Eni e le Associazioni dei consumatori, e si inserisce pienamente all’interno della strategia Eni che pone al centro la soddisfazione della propria clientela e la crescita dei servizi offerti, secondo parametri di elevata qualità.

Il nuovo Regolamento di Conciliazione e tutte le informazioni sulla Conciliazione saranno disponibili sul sito www.eni.com.