PRICE SENSITIVE
Upstream

Eni: nuovo e importante successo in Mozambico

16 maggio 2012 - 11:20 AM CEST
 

San Donato Milanese (MI), 16 maggio 2012 - Eni annuncia una nuova scoperta giant di gas naturale nell' Area 4 dell' offshore del Mozambico, effettuata nel prospetto esplorativo Coral 1.

I risultati del pozzo, perforato nella parte sud dell'Area 4, sono di particolare importanza: si stima che la nuova scoperta possa contenere  tra  198 e 282  miliardi di metri cubi di gas in posto (7-10  trillion cubic feet, tcf). ll potenziale delle risorse di pertinenza esclusiva dell'Area 4 e' ora stimato tra 424 e 566  miliardi di metri cubi di gas in posto (15-20 tcf).

La nuova scoperta aumenta ulteriormente il potenziale complessivo  dell' Area 4, valutato attualmente tra 1.330 e  1.471  miliardi di metri cubi di gas in posto (47-52 tcf).
Coral 1 e' stato perforato in 2.261 metri di acqua e ha raggiunto la profondità complessiva di 4.869  metri. Il pozzo e' localizzato 26 chilometri a sud est di Mamba Sud 1 e a circa 65 chilometri dalla costa di Capo Delgado .

Coral 1 ha incontrato 75 metri di mineralizzazione a gas in un unico reservoir di età eocenica di ottima qualità. La scoperta riveste particolare importanza in quanto ha provato un nuovo obiettivo esplorativo indipendente da quelli sinora perforati con i pozzi di Mamba. Eni ha in programma l'esecuzione di una prova di produzione sulla scoperta di Coral 1.

Con questo nuovo successo Eni ha in programma la perforazione di almeno altri 5 pozzi per completare l'accertamento del potenziale addizionale dell' Area 4 .
Eni e' operatore nell'Area 4 con la quota del 70%. Gli altri partner della Joint venture sono Galp Energia (10%), KOGAS (10%) and ENH (10%, portata in fase esplorativa).

Eni: nuovo e importante successo in Mozambico

PDF 45.59 KB 16 maggio 2012 CEST 11:20
PDF 45.59 KB