PRICE SENSITIVE
Finanza, Risultati e Piano Strategico

Eni: l'Assemblea degli Azionisti approva il Bilancio 2011

08 maggio 2012 3:50 PM CEST

Roma, 8 maggio 2012 – L'Assemblea Ordinaria e Straordinaria degli azionisti tenutasi in data odierna ha assunto le seguenti deliberazioni:

  • approvazione del bilancio di esercizio al 31 dicembre 2011 di Eni S.p.A. che chiude con l'utile di 4.212.687.003,27 euro;
  • attribuzione dell'utile di esercizio di 4.212.687.003,27 euro, che residua in 2.328.880.900,91 euro dopo la distribuzione dell'acconto sul dividendo dell'esercizio 2011 di 0,52 euro per azione deliberato dal Consiglio di Amministrazione l'8 settembre 2011, come segue:
    • agli azionisti, a titolo di dividendo, 0,52 euro per ciascuna delle azioni che risulteranno in circolazione alla data di stacco cedola a saldo dell'acconto sul dividendo dell'esercizio 2011 di 0,52 euro; il dividendo per azione dell'esercizio 2011 ammonta perciò a 1,04 euro;
    • alla "Riserva disponibile" l'importo che residua dopo le attribuzioni proposte;
  • pagamento del saldo dividendo 2011 a partire dal 24 maggio 2012, con stacco cedola il 21 maggio 2012;
  • deliberazione in senso favorevole sulla prima sezione della Relazione sulla remunerazione, che illustra la politica della società in materia di remunerazione dei componenti degli organi di amministrazione, dei direttori generali e dei dirigenti con responsabilità strategiche e le procedure utilizzate per l'adozione e l'attuazione di tale politica;
  • approvazione delle modifiche degli artt. 17.3, 17.5 e 28.2 dello Statuto di Eni S.p.A. e dell'introduzione del nuovo articolo 34, finalizzate ad assicurare l'equilibrio tra i generi nella composizione del Consiglio di Amministrazione e del Collegio Sindacale, in attuazione delle previsioni della Legge n. 120/2011.

Eni: l'Assemblea degli Azionisti approva il Bilancio 2011

PDF 49.84 KB 08 maggio 2012 CEST 15:50
PDF 49.84 KB