Upstream

Eni: successo della campagna di delineazione della scoperta di Heidelberg nelle acque profonde del Golfo del Messico

19 aprile 2012 5:00 PM CEST

San Donato Milanese (Milan), 19 Aprile 2012 – Eni ha eseguito con successo la campagna di delineazione della scoperta di Heidelberg, nelle acque profonde del Golfo del Messico.
 
I pozzi di delineazione (GC 903-3 e GC 903-3ST1) sono stati perforati per provare l'estensione della  scoperta effettuata nel 2009 e sono localizzati nel Blocco Green Canyon 903, a circa 210 chilometri dalla costa della Louisiana e a 2 chilometri dal pozzo di scoperta (GC859-1). I due pozzi, che hanno individuato la presenza di olio 213 metri più in profondità rispetto al pozzo di scoperta, sono stati perforati in 1.603 metri di profondità d'acqua e hanno raggiunto una profondità misurata complessiva di 9.460 e 9.278 metri rispettivamente.

Il risultato ha aumentato significativamente l'estensione dell'area del giacimento, per il quale si valutano risorse recuperabili fino a 200 milioni di barili. I dati acquisiti nei pozzi verranno analizzati per accelerare lo sviluppo del progetto. 

Eni detiene in Heidelberg la quota del 12,5%. I partner della Joint Venture sono Anadarko Petroleum Corporation (Operatore, 44,25%), Apache Corporation (12,5%), Statoil (12%), Cobalt International Energy, L.P. (9,375%) ed ExxonMobil (9,375%).  

Negli Stati Uniti Eni detiene partecipazioni in 305 blocchi situati nel Golfo del Messico ed e' uno dei produttori  leader con una produzione netta giornaliera di circa 90 mila barili di olio equivalente, dei quali circa il 60% in qualità di Operatore.
Eni e' anche presente in Alaska, dove detiene partecipazioni in 117 permessi offhore e onshore nel North Slope e dove è operatore del campo a olio di Nikaitchuq.

Nel 2009 Eni ha firmato un'alleanza strategica con Quicksilver Resources, produttore americano indipendente di gas naturale, e detiene la quota del 27.5% nel progetto di sviluppo dell'area "Alliance", che produce gas non convenzionale dalle Barnett Shales nel bacino di  Fort Worth in Texas.