PRICE SENSITIVE
Incontri e accordi

Eni: firmato accordo per la vendita del 5% di Galp Energia ad Amorim Energia e uscita dal patto parasociale

29 marzo 2012 8:08 PM CEST

Lisbona, 29  marzo 2012 - Eni SpA ("Eni"), Amorim Energia BV ("Amorim Energia") e Caixa Geral de Depósitos SA ("CGD") hanno firmato oggi una serie di accordi che prevedono la vendita da parte di Eni del 5% di Galp Energia SGPS, SA ("Galp Energia" ) ad Amorim Energia. In seguito alla vendita, Eni cesserà di essere parte del patto parasociale vigente fra le tre società. Amorim Energia si impegna ad acquistare la partecipazione del 5% in Galp Energia entro 150 giorni.

Inoltre Eni ha il diritto di vendere sul mercato fino al 18% (con possibilità di un ulteriore 2% in caso di emissione di titoli convertibili) del capitale in suo possesso. CGD, in relazione alla sua partecipazione dell'1%, ha il diritto di vendere la propria quota contestualmente alla vendita effettuata da Eni (tag along right).

Dopo la vendita del 18%, Eni avrà il diritto di vendere le altre azioni rimanenti in Galp Energia. Amorim Energia ha inoltre una call option che gli conferisce il diritto di acquistare, o designare un terzo per l'acquisto, fino a un ulteriore 5% del capitale sociale di Galp Energia. Per quanto riguarda la vendita del restante 5,34% detenuto da Eni, Amorim Energia ha un diritto di prelazione in base al quale può scegliere di acquistare o designare un terzo per l'acquisto fino al 5,34%, nel caso in cui la call option venga esercitata, o al 10,34% nel caso la call option non venga esercitata.

L'Amministratore Delegato di Eni, Paolo Scaroni, commentando l'accordo ha affermato: "Sono molto soddisfatto dell'accordo di oggi perché ci permette di massimizzare il valore della nostra partecipazione con maggiore flessibilità. Galp è stato finora per Eni un investimento di successo e rimane un business con ottima esposizione su mercati ad alta crescita. Il nostro focus è comunque orientato alla gestione diretta di asset che riteniamo possano creare valore per gli azionisti".

Galp Energia è una società portoghese integrata nel settore petrolifero e del gas. Eni e Amorim Energia detengono in Galp, rispettivamente, una partecipazione del 33,34% mentre CDG detiene una quota dell'1%.