Incontri e accordi

Eni: firmati accordi di cooperazione con Sonangol

22 dicembre 2011 12:50 PM CET

San Donato Milanese, 22 dicembre 2011 – Eni ha firmato oggi a Luanda tre accordi per rafforzare ulteriormente la cooperazione con la compagnia di stato angolana Sonangol.
Con gli accordi siglati oggi dal Presidente di Sonangol Manuel Vicente e dal Direttore Generale di Eni E&P Claudio Descalzi, le due Società hanno stabilito il quadro di riferimento per la realizzazione di iniziative minerarie di interesse comune in Angola e all'estero, l'esecuzione di un progetto pilota di food & biodiesel e progetti di sviluppo relativi al gas non associato nel blocco 15/06 in Angola.
L'intesa costituisce un'ulteriore tappa nel consolidamento della presenza di Eni in Angola e rafforza l'impegno della Società nell'attività petrolifera angolana come operatore e nella crescita socio-economica e ambientale del Paese.

L'accordo quadro segue il Production Sharing Contract (PSC), firmato il 20 dicembre scorso, relativo al Blocco 35, area esplorativa pre-salifera nelle acque profonde del bacino del Kwanza, e il protocollo d'intesa, firmato lo scorso 22 novembre, per la realizzazione di uno studio di fattibilità finalizzato alla costruzione di una nuova raffineria a Lobito.

Questa operazione conferma l'Angola come uno dei Paesi chiave nella strategia di crescita organica della compagnia.

Eni: firmati accordi di cooperazione con Sonangol

PDF 33.62 KB 22 dicembre 2011 CET 12:50
PDF 33.62 KB