Giulio Palazzo

Sindaco eletto dalla lista presentata dal Ministero dell’economia e delle finanze. Nato a Potenza nel 1969 è Sindaco effettivo di Eni da maggio 2023. È Dottore Commercialista e Revisore Legale, titolare dell’omonimo studio di consulenza tributaria e societaria con sede a Roma. È Presidente del Collegio Sindacale dell’Azienda Ospedaliera di Perugia e di Hevolus Srl.  È Sindaco effettivo di Cremonini SpA, Chef Express SpA, Road House Italia SpA, Road House Grill Roma Srl, C&P Srl, Tecno-Star Due Srl, L’Espresso Media SpA e di Caaf Lazio e Basilicata Srl. È Presidente del Collegio dei Revisori della Fondazione Giuseppe Di Vittorio, è componente del Collegio dei Revisori del Parco Archeologico di Pompei, del Palazzo Reale di Genova e del Fondo Fon.Ter. È Revisore legale unico della Compagnia Aeronautica Italiana SpA, di Hilton Italiana Srl e della CGIL Regionale Puglia.

Esperienze

È stato, tra gli altri, Sindaco effettivo e Presidente dell’Organismo di Vigilanza della F.lli d’Amico Armatori SpA, Presidente del Collegio Sindacale di BPER Credit Management SCpA e del Fondo Enfea Salute, Sindaco unico della CMA Srl. Ha ricoperto l’incarico di Sindaco/Revisore in Equitalia Centro SpA, Equitalia Sud SpA, Equitalia Gerit SpA, Equitalia Polis SpA, Equitalia ETR SpA, Equitalia Veneto SpA, Equitalia Basilicata SpA in liquidazione, Agenzia del Territorio, nella Scuola Superiore dell’Economia e delle Finanze (SSEF), in Fondo Sanarti, in FonCoop, in Fondoprofessioni, Policlinico di Bari, Smith Medical Italia Srl e Gardant Bridge Servicing SpA.

Ex Ufficiale della Guardia di Finanza, già consulente parlamentare, già docente presso l’Accademia della Guardia di Finanza, la Scuola di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza, la Scuola Superiore dell’Economia e delle Finanze e presso l’Università degli Studi “Jean Monnet” di Bari.

È stato, componente dello Studio tributario e societario “STS”, corrispondente di Deloitte Touche Tohmatsu e dell’International Trade Services Group di Deloitte Touche Tohmatsu ove ha operato nell’ambito del Tax Department alle sedi di Roma e Londra. Già membro della Commissione “Fiscalità Comunitaria” istituita presso il Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Dottori Commercialisti, membro del team di esperti del Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Dottori Commercialisti sui “Sistemi di monitoraggio, rendicontazione e controllo sui Fondi strutturali”, membro del Comitato di sorveglianza, nominato da Banca d’Italia, di istituti di credito in amministrazione straordinaria e in liquidazione coatta amministrativa.

Nell’esercizio della professione si occupa prevalentemente di tematiche contabili, societarie, tributarie, degli aspetti fiscali delle operazioni straordinarie (fusioni, scissioni, conferimenti), due diligence e di accordi di ristrutturazioni dei debiti. Consulente tecnico di parte in procedimenti giudiziari verso amministratori e sindaci di società, aventi ad oggetto reati fiscali, societari, fallimentari e contro il patrimonio. Esperto in materia di fondi sanitari integrativi e interprofessionali.

Ha partecipato a numerosi convegni in materia fiscale e societaria in veste di relatore.

È laureato in Economia e Commercio, con il massimo dei voti, presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” e ha conseguito il Master in Diritto Tributario “Profili tributari e amministrativo-contabili delle operazioni di finanza straordinaria”.

Ultimo aggiornamento: 06 febbraio 2024


Back to top
Back to top