108272904

Percorsi formativi internazionali

Crediamo nella conoscenza come fattore decisivo per la crescita e lo sviluppo dei Paesi e delle comunità.

Le borse di studio Eni

Collaboriamo con le università nella creazione di percorsi formativi mirati a nuove generazioni altamente specializzate. Ogni anno offriamo ai migliori studenti universitari italiani e stranieri dalle 100 alle 150 borse di studio, assegnate dopo una selezione rigorosa. Con l’Università di Oxford abbiamo stipulato un accordo in base al quale ogni anno vengono assegnate alcune borse di studio per gli studenti del Corso di Laurea Specialistica in Studi Africani del St Antony’s College (Centre for African Studies).

Le partnership con le università estere

In Mozambico, nel 2014, abbiamo lanciato il progetto Eni Junior Professors in collaborazione con la Universidade Eduardo Mondlane (UEM) di Maputo, con l’obiettivo di formare otto “Eni Junior Professors” mozambicani che sono diventati il nucleo portante di una nuova facoltà di Ingegneria dedicata al settore Energy. Il programma formativo è stato strutturato e implementato da Eni Corporate University in Mozambico, Italia e Cina insieme alla Università di Perugia, al Politecnico di Torino e alla China University of Petroleum di Pechino e con la partecipazione di esperti dell’University of Texas. Il Progetto si è concluso a fine 2017 con gli otto Eni Junior Professors pronti a iniziare la loro carriera universitaria presso la UEM.

In Kazakhstan, dal 2018 partecipiamo a un progetto pilota che propone un piano di studi proposto dalla Society of Petroleum Engineers per i corsi di Ingegneria del Petrolio. L’obiettivo è adeguare i contenuti dei corsi universitari locali alle esigenze del settore Energy. Le Università Nazarbayev di Astana e Satbayev di Almaty hanno aderito al progetto sotto la direzione didattica della Colorado School of Mines e la partecipazione di docenti Eni. Nello stesso anno, abbiamo sostenuto la Kazakh British Technical University (KBTU) di Almaty nella creazione di una Laurea Magistrale in Ingegneria del petrolio. Abbiamo fornito il supporto alla progettazione, l’assegnazione di cinque borse di studio e il coinvolgimento del Politecnico di Torino (Ingegneria del petrolio) e dell’Università della Basilicata (Geoscienze) nello svolgimento di lezioni al Master insieme a Eni Corporate University. I primi 25 laureati conseguiranno la laurea magistrale nel settembre 2020. Da settembre 2019, la KBTU con il supporto di Agip Karachaganak, EniProgetti ed Ecu, ha attivato un Master in “Industrial Project Management and Engineering”. Anche in questo progetto sono previste cinque borse di studio per i partecipanti ed il contributo di docenti Eni ed ECU per lezioni su tematiche tecnico-economiche.

In Ghana, nel gennaio 2019 abbiamo intrapreso un progetto pilota denominato OKUAFO PA (Buon Agricoltore, nella lingua locale) che mira a favorire lo sviluppo socio-economico del distretto rurale di Dormaa. A tale scopo, è stato ultimato un centro di formazione che può accogliere 800 persone per un programma di formazione all’agribusiness della durata di 12 mesi. Il training per l’aggiornamento dei docenti è affidato alla KNUST University di Kumasi con il supporto dell’Università Statale di Milano (Facoltà di Agraria).