Integrazione scuola lavoro

Tra scuola e azienda

La crescita professionale comincia a scuola

In Eni promuoviamo numerose iniziative a carattere formativo per integrare il fondamentale e primario ruolo delle istituzioni scolastiche con la capacità delle imprese di trasmettere competenze e conoscenze aziendali e cultura del lavoro.

Le competenze personali e professionali e la consapevolezza delle proprie capacità che gli studenti acquisiscono grazie a questi percorsi saranno utili per orientarsi tra studi universitari e professioni del futuro.

Organizziamo percorsi in presenza - coinvolgendo sedi centrali, centri di ricerca, siti produttivi in tutto il territorio italiano - e percorsi in modalità distance, sia in sincrono che tramite piattaforme e-learning.

Percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento

I programmi in presenza si svolgono sia nei siti operativi Eni sul territorio nazionale che nelle sedi direzionali di San Donato Milanese e Roma. I progetti prevedono il coinvolgimento degli studenti per visite agli impianti, corsi di approfondimento su tematiche organizzative e gestionali caratteristiche di Eni nonché sul futuro del mondo dell’energia.  I programmi in presenza hanno coinvolto complessivamente 14.000 studenti in tutto il territorio italiano e sono stati trasformati gradualmente in percorsi in distance durante l’anno scolastico 2020-2021.

Tra i programmi che hanno coinvolto il maggior numero di studenti:

  • Corsi ad hoc per le Scuole del Territorio di Gela: Un programma che guida gli studenti alla scoperta del mondo delle soft skills e dell’Orientamento fino ad approfondire tematiche tecniche quali Bio-Raffinerie, Green Energy, Circular Economy, digitalizzazione, capture and storage della CO2.  Gli studenti dei 5 Istituti Scolastici di Gela coinvolti nel progetto presentano elaborati/cortometraggi legati a uno o più temi trattati per il contest finale.
  • Progetto Mattei: In collaborazione con l’Associazione Pionieri e Veterani Eni, vengono coinvolti i 3 Istituti Scolastici di San Donato Milanese (MI) per approfondimenti su tematiche riguardanti il mondo dell’energia sulle quali gli studenti devono produrre elaborati/cortometraggi per un contest finale. Nell’a.s. 2020-2021, la prima edizione interamente svoltasi online, il progetto ha impegnato gli studenti sui temi legati alla transizione energetica. 
  • Progetto Fondazione Eni Enrico Mattei in Basilicata: Programma realizzato per gli istituti scolastici lucani e volto all’approfondimento di tematiche legate alle questioni energetiche e ambientali connesse al territorio, con visita virtuale dei luoghi dell’energia presenti in loco.
  • Progetto ad hoc per le Scuole del territorio piemontese: Programma realizzato per gli istituti scolastici piemontesi per fornire approfondimenti sull’organizzazione e sui principali processi e prodotti aziendali, caratteristici di una filiera Biotech che integra competenze multi task in logica circolare e di sviluppo sostenibile.

Nato nell’anno scolastico 2020-2021, #DistancEnergy è un’iniziativa di Orientamento per gli studenti delle scuole del nostro network che punta a fornire ai partecipanti una conoscenza delle competenze trasversali utili nel mondo del lavoro e a dar loro strumenti per effettuare un bilancio delle proprie competenze. Il programma prevede inoltre un focus sulla comunicazione efficace e contenuti volti a favorire l’autosviluppo.

La modalità di apprendimento prevede due giornate di didattica frontale ed esercitazioni in aula virtuale, oltre che attività correlate individuali e di gruppo.

I contenuti del workshop si propongono di essere un valido supporto ai partecipanti per la progettazione del loro futuro, per agevolare e orientare l’accesso al mondo dell’Università e del lavoro. 

Con il Think About Tomorrow negli ultimi 8 anni abbiamo incontrato 2000 studenti delle scuole superiori: un’iniziativa per informare i giovani sulle opportunità del futuro e per stimolare il confronto su attitudini e competenze personali, con interventi di docenti universitari.

Il programma dell’incontro prevede diversi interventi finalizzati a fornire ai giovani partecipanti un’overview sul mondo della formazione post-scolastica e sulla situazione attuale del mercato del lavoro nonché sulle prospettive nei settori ad alta tecnologia.

Lo scopo dell’iniziativa è infatti quello di supportare le nuove generazioni ad una scelta formativa e professionale consapevole, al di là degli stereotipi di genere, stimolando l’interesse dell’audience verso le discipline STEM e sensibilizzando sulle tematiche relative alla parità di genere.

Dal 2020 il programma si svolge in due sessioni online, con la partecipazione di studenti dell’ultimo biennio di studi provenienti da scuole in tutta Italia.

Con Fondazione Sodalitas abbiamo partecipato all’iniziativa Deploy Your Talents che promuove la consapevolezza nei giovani sulle opportunità professionali nei settori STEM, con l’obiettivo di rilanciare gli studi tecnico scientifici e di superare gli stereotipi di genere.

Questa iniziativa prevede momenti di scambio tra mondo aziendale e mondo scolastico, approfondimento di tematiche di interesse aziendale e visite degli studenti in azienda e termina con la produzione di una performance da parte dei partecipanti: un video, una presentazione, un elaborato…

Negli anni sono state presentate ai giovani partecipanti tematiche di interesse Eni sottolineando come queste possano fare la differenza nel mondo del lavoro con focus sul ruolo femminile.