615332348

Brindisi: chimica, investimento per nuova torcia a terra

L’investimento (circa 25 mln €) prevede l’installazione della nuova torcia smokeless dedicata all’impianto Versalis di steam cracking.

Lo stabilimento di Brindisi, una particolare centralità nel sistema produttivo di Versalis

È sede di uno degli steam-cracker più importanti, tra i migliori per efficienza energetica in Europa e integrato con le produzioni in loco di Polietilene e Butadiene. Quest’ultima, materia prima essenziale della filiera degli Elastomeri, è destinata a Ravenna. L’unità Polietilene produce due famiglie di prodotti (LLDPE, HDPE) per applicazioni quali food packaging, agricoltura (irrigazione a goccia) e usi farmaceutici, con una tecnologia ottimizzata sotto il profilo dei costi e che garantisce elevate performance qualitative. È in corso un investimento (circa 25 mln €) che prevede l’installazione di una nuova torcia a terra smokeless dedicata all’impianto Versalis di steam cracking, la cui fornitura è affidata a un costruttore leader a livello mondiale per questo tipo di installazioni. La nuova torcia opererà in parallelo alla torcia esistente per migliorare l’impatto ambientale, sia sotto il profilo visivo che emissivo.