1185422785

Il nostro sistema di reporting: sempre aggiornati sul mondo Eni

L’obiettivo principale del sistema di rendicontazione di Eni è quello di instaurare un dialogo con i nostri stakeholder.

Di anno in anno, un rapporto più solido con gli stakeholder

La nostra reportistica di sostenibilità racconta la dimensione strategica dei tre elementi fondanti della nostra cultura aziendale e modello di business: la neutralità carbonica nel lungo termine, le nostre modalità operative e le alleanze per sviluppo locale. Vogliamo che il nostro impegno concreto verso i Paesi in cui operiamo sia verificato e misurato attraverso i risultati che otteniamo, per poter fare sempre meglio. È per questo che, già a partire dal 2006, Eni pubblica un report sulla sostenibilità aziendale redatto su base annuale. Col passare degli anni, il nostro sistema di reporting si è arricchito.

Dal 2010 Eni ha iniziato il percorso che ha trasformato l’informativa gestionale della Relazione Finanziaria Annuale nel bilancio integrato della società, cardine del sistema di reporting istituzionale. In continuità con questo percorso intrapreso, dal 2017 Eni ha deciso di includere all’interno della Relazione Finanziaria Annuale1 la “Dichiarazione consolidata di carattere non finanziario” prevista dal D. Lgs. n. 254/2016, che descrive in modo sintetico le informazioni chiave di sostenibilità. Le informazioni di dettaglio possono essere approfondite attraverso le altre pubblicazioni del reporting Eni quali ad esempio il report volontario di sostenibilità Eni for che, continuiamo a pubblicare su base annuale per approfondire l’approccio di sostenibilità presentando casi concreti e interviste di chi lavora con noi. L’ultimo report, “Eni for 2019”, è composto non solo dal documento omonimo, ma anche da uno speciale “Neutralità carbonica nel lungo termine” (redatto sulla base della Task force on Climate-related Financial Disclosure – TCFD, del Financial Stability Board) e da un allegato sulle Performance di sostenibilità dell’ultimo triennio.

A questi report, si aggiungono anche il Report sul rispetto dei diritti umani che descrive la strategia di Eni sulla promozione e il rispetto dei diritti umani e riporta le principali attività ed indicatori di performance e i Report locali per rappresentare in modo integrato le attività di Eni in alcune realtà territoriali in cui siamo presenti con diversi business, come ad esempio ad esempio il Local report di Gela e Ravenna.

Rigorosi negli obiettivi, flessibili nel determinare le priorità

La materialità è il principio per il quale le imprese devono redigere i loro report inserendo informazioni sugli aspetti che incidono concretamente sulla loro capacità di creare valore nel tempo. La definizione dei temi materiali di sostenibilità per Eni si basa su un processo di identificazione di tutti i temi rilevanti e di un successivo processo di prioritizzazione che tiene in considerazione analisi di scenario, risultati del risk assessment e prospettiva degli stakeholder.                                                     

I temi identificati, prioritizzati a seconda delle diverse linee di business, sono alla base dell’elaborazione del Piano Strategico quadriennale e della reportistica non finanziaria.

Il GRI Content Index e la certificazione di sostenibilità

Il Global Reporting Initiative (GRI) è l’ente internazionale nato per supportare le organizzazioni nella rendicontazione delle performance di sostenibilità. Sin dal primo Report di sostenibilità aderiamo al GRI e dal 2017 abbiamo adottato per il nostro reporting di sostenibilità i nuovi GRI Sustainability Reporting Standards (GRI Standards). Sempre in linea con l’obiettivo di rafforzare il nostro patrimonio di credibilità, fondato sulla trasparenza e la misurabilità dei risultati che otteniamo, i documenti e le nostre performance sono oggetto di revisione da parte della società di revisione PricewaterhouseCoopers.

PDF 14.60 MB
PDF 328.70 KB
PDF 201.04 KB
PDF 16.21 KB
PDF 93.85 KB
PDF 53.33 KB

Dati ESG

EXCEL 74.77 KB
EXCEL 74.77 KB

Note

1) La Relazione sulla gestione inclusa nella Relazione Finanziaria Annuale 2018 costituisce il bilancio integrato Eni redatto sulla base dei principi contenuti nell’International Framework pubblicato dall’International Integrated Reporting Council (IIRC). Questo report ha l’obiettivo di rappresentare le performance finanziarie e di sostenibilità, evidenziando le connessioni esistenti tra il contesto competitivo, la strategia del Gruppo, il modello di business, la gestione integrata dei rischi e l’adozione di un sistema rigoroso di Corporate governance.

Eni for, l'energia del futuro

GUARDA