Le nostre attività nel Regno Unito

Siamo presenti sul territorio dal 1964. Oggi operiamo nel Regno Unito nei settori Exploration & Production, Gas & Power e Refining & Marketing e Chimica.

140119010

Perforazione offshore e workover

Operiamo con contratti di concessione nel Mare del Nord inglese e nel Mare d’Irlanda. Partecipiamo in quattro aree produttive, tra cui Liverpool Bay (Eni 100%) e Hewett Area (Eni 89,3%) come operatori. Gli altri principali giacimenti sono Elgin/Franklin (Eni 21,87%), Glenelg (Eni 8%), J-Block e Jasmine (Eni 33%) e Jade (Eni 7%). Le attività di sviluppo hanno riguardato principalmente la perforazione di due pozzi di infilling in Elgin Franklin, di cui il primo è in produzione da settembre 2018 e il secondo dal 2019. Sono in produzione da maggio e settembre anche due pozzi di infilling nei campi di Joanne e Jasmine ed è iniziata un’attività di workover che è stata completata all’inizio del 2019. Infine, partecipiamo in 34 blocchi esplorativi con quote comprese tra il 9% e il 100%, 29 dei quali in qualità di operatori.

Il gas del Mare del Nord

Vendiamo gas naturale nel Paese attraverso la consociata Eni Trading & Shipping che vende il gas equity prodotto dai nostri giacimenti nel Mare del Nord e opera nei principali hub del Nord Europa (NBP, Zeebrugge e TTF). Nel 2018 le nostre vendite sono state di 2,22 miliardi di metri cubi, in linea con l’anno precedente.

Creiamo energia

Nel Paese, nei settori Refining & Marketing e Gas & Power in cui operiamo, ci impegniamo a innovare il settore energetico abbassando l’impronta carbonica e a tutelare l’ambiente di Liverpool Bay, località del Regno Unito dove partecipiamo in diverse aree produttive.

Liverpool Bay

Dal 1995 al 2018 abbiamo dato vita a diverse iniziative dedicate alla tutela dell’ambiente naturale e alla conservazione della biodiversità nell’area situata nei pressi della città di Talacre, coinvolgendo la comunità locale.

SCOPRI LIVERPOOL BAY
SCOPRI LIVERPOOL BAY
Obiettivi di sostenibilità
Print

Creare città sostenibili e insediamenti umani che siano inclusivi, sicuri e solidi

Print

Promuovere a gestione sostenibile delle foreste, combattere la desertificazione, bloccare il degrado del suolo, fermare la perdita di biodiversità