• EVENTI

Accordo Eni - Regione Valle d’Aosta: oleodotto dismesso viene riconvertito a collettore di reflui urbani

San Donato Milanese, 26 maggio 2022 – Eni ha sottoscritto un accordo con la Regione Valle d’Aosta per la cessione del tratto dell’oleodotto dismesso, Ferrera-Collombey, che attraversa il territorio valdostano da Pont-Saint-Martin a Saint-Rhemy-en Bosses. L’infrastruttura si estende per una lunghezza di circa 70 chilometri, passando lungo il fondovalle della Dora Baltea fino ad Aosta, per risalire nella valle del Gran San Bernardo, verso la Svizzera.

La linea dell’oleodotto fuori servizio è stata bonificata e risanata da Eni, consentendone il recupero per la riqualificazione produttiva. Infatti, verrà utilizzata per il collettamento dei reflui urbani da parte di diversi Comuni della Regione, evitando i lavori per la posa di nuove tubazioni che avrebbero un impatto ambientale sul territorio. In futuro sarà possibile valorizzare l'intera tratta, anche come cavidotto o ai fini irrigui.

L’accordo tra Eni e la Regione Valle d’Aosta è un perfetto esempio di economia circolare. Un oleodotto, che ha avuto per decenni un ruolo importante nella infrastruttura energetica europea, viene reso disponibile alla comunità locale per nuovi utilizzi.

Rapporti con i Media - Milano

ufficio.stampa@eni.com

Rapporti con i Media - Roma

ufficio.stampa@eni.com

Investor Relations

Piazza Vanoni, 1 - 20097 San Donato Milanese (MI)

investor.relations@eni.com

Centralino

Ufficio Stampa

ufficio.stampa@eni.com

Numero verde azionisti (dall’Italia)

segreteriasocietaria.azionisti@eni.com

Numero verde azionisti (dall’estero)

investor.relations@eni.com


Back to top
Back to top