NS-visore-scuola-messico.jpg

Eni Mexico firma un accordo di cooperazione locale con AVSI Messico per l'istruzione primaria nello Stato di Tabasco

13 ottobre 2020
3 min di lettura
13 ottobre 2020
3 min di lettura

Città del Messico (Messico), 13 ottobre 2020 - Eni Mexico e AVSI México A.C. hanno firmato un accordo di cooperazione locale con l'obiettivo di rinforzare le capacità e competenze educative nelle comunità vicine alla zona di attività di Eni Mexico, nel comune di Cárdenas. Questa iniziativa fa parte delle attività sviluppate nell'ambito dell'Accordo di Collaborazione tra Eni México e lo Stato di Tabasco.

Obiettivo dell’accordo è migliorare l'accesso, la ritenzione scolastica, le prestazioni e l'apprendimento di ragazzi e ragazze che frequentano la scuola primaria nelle comunità della Zona scolastica 46, tramite l’organizzazione di seminari, la formazione del personale docente, amministrativo e manageriale, la promozione della partecipazione dei bambini e il miglioramento dell’alimentazione scolastica. 

Il Managing Director di Eni Mexico, Carmine De Lorenzo, ha commentato che “questo è il primo accordo di Eni Mexico con una organizzazione della società civile. Il nostro obiettivo è rafforzare le alleanze con associazioni che hanno esperienza sui temi che aiutano lo sviluppo delle comunità in cui opera Eni Mexico, affinché le iniziative abbiano un impatto concreto e duraturo”. I progetti che Eni e AVSI svilupperanno sono in linea con i Piani di Sviluppo Nazionale, Statale e Comunale, nonché con gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDG) dell'Agenda 2030 delle Nazioni Unite (ONU).

Da parte sua, Rossana Stanchi, Rappresentante di AVSI in Messico, ha indicato che “con questo accordo l'educazione diventerà uno strumento di cambiamento, sia professionale che comunitario” poiché integra la partecipazione dei diversi attori che convergono in ambito educativo.  

La Fondazione AVSI, ONG fondata nel 1972, realizza progetti di cooperazione allo sviluppo in più di 30 paesi nel mondo, con particolare attenzione all'istruzione. La sua missione principale è difendere e valorizzare la dignità della persona, asse portante di ogni suo progetto. Da più di 20 anni AVSI opera in Messico, dove ha sviluppato con partner locali numerosi progetti in regioni vulnerabili del sud e sud-est del Paese, interventi con famiglie e minori nel settore dello sviluppo comunitario, educazione informale e formazione per personale educativo in servizio. Con un'ampia rete di partner con sede anche a Città del Messico, Jalisco, Oaxaca, Guerrero, Puebla e Campeche, nel solo 2018 ha fornito supporto diretto a oltre 1.700 persone. AVSI, anche in situazioni di emergenza, sostiene la promozione di uno sviluppo sostenibile e duraturo, si impegna in progetti a sostegno degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile, adottati dall'Agenda 2030 dove la persona, insieme alla propria famiglia e comunità diventa protagonista dello sviluppo. In questo senso, l'educazione è vista come uno strumento per il cambiamento sia professionale che comunitario.

 Eni è un'azienda globale integrata dell’energia con attività in oltre 60 paesi. Presente in Messico dal 2006, Eni ha scoperto nell'Area 1 più di 2 miliardi di barili di petrolio equivalente, la cui produzione è iniziata nel 2019. Attualmente Eni partecipa in 8 Aree Contrattuali di Esplorazione e Produzione (in 6 di queste come operatore), tutte situate nel bacino di Sureste del Golfo del Messico.