cover-bam-milano.jpg

Con la Biblioteca degli Alberi di Milano per promuovere l'importanza delle foreste

Siamo partner di BAM per sostenere iniziative culturali sul ruolo delle foreste nel contrasto al cambiamento climatico.

27 settembre 2021
4 min di lettura
27 settembre 2021
4 min di lettura

Una partnership che nasce dal nostro impegno per la salvaguardia dell'ambiente

Da maggio 2021 Eni è partner della Biblioteca degli Alberi di Milano, sostenendone le iniziative culturali e, in particolare, le attività di informazione e comunicazione sui temi della sostenibilità e biodiversità. La collaborazione si inserisce nel più vasto impegno che Eni sta portando avanti nella protezione e conservazione delle foreste, strumento fondamentale fra le Natural Climate Solutions, ovvero tutte quelle forme di conservazione, ripristino e gestione della natura che favoriscono il contrasto al cambiamento climatico.

Leggi la news

Into the Woods: il nostro talk nella giornata dedicata al climate change in vista della COP26

Sabato 2 ottobre abbiamo collaborato alla realizzazione di Into the Woods - Parole, Immagini e Musica, una performance multi-linguaggio sull’importanza delle foreste e del loro ruolo nel contrasto al cambiamento climatico. Centro dell’evento era un talk divulgativo, dove Andrea Marsanich, responsabile Forestry e Iniziative REDD+ di Eni, si è confrontato con Danae Maniatis, consulente indipendente esperta di clima, sostenibilità e forestry, con la moderazione di Francesca Colombo, Direttore Generale e Culturale BAM. Il talk era accompagnato dal live sketching del visual artist Francesco Poroli e dalle musiche del pianista Luigi Palombi.

Into the Woods era parte del programma di BAM 4 CLIMATE, un’intera giornata dedicata al climate change che ha ospitato momenti educational alternati a performance artistiche, dibattiti con esperti e professionisti, laboratori per adulti e bambini e workshop partecipati. Realizzata da Biblioteca degli Alberi Milano con il patrocinio del Ministero della Transizione Ecologica e il supporto di Regione LombardiaComune di Milano, BAM 4 CLIMATE si è proposta come momento della preCOP26, la conferenza preparatoria che si è tenuta proprio a Milano in quei giorni in vista della 26a Conferenza delle Parti sul cambiamento climatico delle Nazioni Unite (COP26), che si svolgerà a Glasgow dal 1° al 12 novembre.

Il nostro sostegno ai progetti Redd+

Eni sostiene progetti forestali che aderiscono allo schema REDD+ (Reducing Emissions from Deforestation and forest Degradation) delle Nazioni Unite e che, oltre a produrre benefici climatici e ambientali, garantiscano ricadute positive in termini di sviluppo sociale ed economico per le popolazioni locali. Grazie a queste iniziative, prevediamo la possibilità di utilizzare crediti di carbonio per compensare le emissioni residue “hard to abate”. In particolare, contiamo di raggiungere in maniera progressiva un portafoglio crediti di carbonio di oltre 6 milioni di tonnellate/anno di CO₂ entro il 2024, oltre 20 milioni di tonnellate/anno di CO₂ entro il 2030 e oltre 40 milioni di tonnellate/anno CO₂ entro il 2050. Inoltre, grazie alla promozione dello sviluppo sociale ed economico delle popolazioni locali ospitanti, con i progetti REDD+ Eni contribuisce al raggiungimento di Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs) delle Nazioni Unite tra i quali, in particolare, gli SDGs 13 (Agire per il clima) e 15 (Vita sulla Terra).

Giardini pensili moderni

SUPERFACTS - Giardini pensili moderni