• INCONTRI E ACCORDI

Federmanager e Open-es per lo sviluppo delle competenze ESG dei manager

Federmanager entra nell’alleanza Open-es per supportare i manager di tutte le imprese nel loro percorso di rafforzamento delle competenze ESG attraverso la creazione di un framework formativo e di certificazione delle competenze manageriali
 

San Donato Milanese (MI), 15 gennaio 2024 – Federmanager ed Eni, in rappresentanza dell’alleanza Open-es, hanno sottoscritto un importante protocollo d’intesa che ha lo scopo di definire e promuovere percorsi formativi e di certificazione, che diventino di riferimento nazionale per il rafforzamento delle competenze ESG dei manager di ogni tipologia d’impresa.
 

Questa collaborazione si inserisce pienamente negli obiettivi di Open-es, l’alleanza di sistema tra mondo industriale, finanziario ed istituzionale che supporta le aziende e le filiere con strumenti e soluzioni concrete e adatte a tutte le imprese, con focus particolare sulle PMI, volte a monitorare e migliorare le performance di sostenibilità.
 

In considerazione del ruolo chiave rivestito dalle competenze e sensibilità della classe manageriale per l’efficacia dei piani di transizione delle imprese, Federmanager e Open-es, attraverso questa collaborazione, intendono definire ed implementare soluzioni formative efficaci e mirate alle competenze necessarie nei diversi settori.
 

Grazie alla piattaforma Open-es e al coinvolgimento delle già più di 15.000 imprese della community, sarà possibile focalizzare i percorsi sulle specifiche esigenze delle diverse filiere e monitorarne nel tempo l’efficacia. In particolare, i manager avranno l’opportunità di accedere ad una formazione mirata realizzata da Federmanager con il supporto di ESGR Società Benefit, di Deloitte Climate & Sustainability Società Benefit e di Federmanager Academy e potranno conseguire la certificazione delle competenze acquisite attraverso il programma BeManager messo a punto da Federmanager, con la certificazione di RINA.
 

“Il protocollo sottoscritto con Eni è la conferma del nostro impegno nel mettere a disposizione il comune patrimonio di competenze ed esperienze per favorire l’innovazione, la crescita e il rilancio valoriale ed economico del Paese, concorrendo a rafforzare le competenze ESG dei manager d’azienda”, dichiara il presidente di Federmanager, Stefano Cuzzilla. “La sfida della sostenibilità è ampia e merita uno sforzo collettivo. Per questo, siamo lieti di poter collaborare con l’alleanza Open-es per diffondere il valore della formazione e della certificazione delle competenze acquisite dai manager che aderiranno al percorso. Forti dell’expertise formativa del nostro network, ci facciamo promotori di un’accelerazione verso la sostenibilità i cui principali vettori sono manager e imprese”. 
 

Grazie al coinvolgimento dei diversi Partner dell’alleanza Open-es e alle realtà d’eccellenza del network di Federmanager sarà possibile mettere a fattor comune esperienze, punti di vista e competenze variegate, al fine di configurare un framework che diventi un punto di riferimento a livello nazionale, in linea con lo spirito sistemico dell’iniziativa.
 

Attraverso questa iniziativa, Open-es e Federmanager intendono sottolineare la necessità di unire le forze tra le più importanti realtà del settore industriale, finanziario ed istituzionale, per guidare le imprese e i relativi manager in percorsi coordinati ed efficaci a sostegno della sostenibilità e competitività dell’intero sistema imprenditoriale.

 

“Nel percorso di transizione sostenibile le competenze tecniche e le qualità personali rappresentano dei fattori chiave per i manager che devono sempre più guidare le imprese in importanti decisioni ed evoluzioni dei modelli di business.” aggiunge Costantino Chessa, Head of Procurement di Eni. “Con Open-es abbiamo voluto dare vita ad un ecosistema virtuoso che coinvolge dalle piccole e medie imprese alle grandi realtà industriali e finanziarie per favorire una consapevolezza diffusa sullo sviluppo sostenibile quale elemento di competitività lungo le catene del valore, creando sinergie e opportunità per l’intero sistema imprenditoriale. In questo contesto l’ingresso di Federmanager in questa alleanza rappresenta un ulteriore passaggio fondamentale per supportare le imprese e i relativi manager nel raggiungimento di questi obiettivi comuni a tutte le filiere.”

Rapporti con i Media - Milano

ufficio.stampa@eni.com

Rapporti con i Media - Roma

ufficio.stampa@eni.com

Investor Relations

Piazza Vanoni, 1 - 20097 San Donato Milanese (MI)

investor.relations@eni.com

Centralino

Ufficio Stampa

ufficio.stampa@eni.com

Numero verde azionisti (dall’Italia)

segreteriasocietaria.azionisti@eni.com

Numero verde azionisti (dall’estero)

investor.relations@eni.com

Resta aggiornato sulle novità con i nostri servizi mail

Inserisci la tua Email *(campo obbligatorio) per ricevere newsletter e mail alert con gli aggiornamenti di tuo interesse.

Campo obbligatorio
Seleziona il servizio di interesse


Back to top
Back to top