• ENERGIE RINNOVABILI

GreenIT, al via lo sviluppo di quattro progetti fotovoltaici in Italia

La joint venture tra Plenitude e CDP Equity prosegue il percorso di consolidamento sul mercato con nuovi impianti per una capacità complessiva fino a 200 MW. I nuovi parchi saranno realizzati in Puglia, Sicilia e Lazio con tecnologia agrivoltaica

Roma / Milano, 10 luglio 2023 – GreenIT, la joint venture italiana nata nel 2021, partecipata al 51% da Plenitude (Eni) e al 49% da CDP Equity (Gruppo CDP) e attiva nella produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili, ha sottoscritto un accordo con le società Hive Energy Limited e SunLeonard Energy Limited per lo sviluppo di quattro progetti fotovoltaici che avranno una capacità complessiva fino a 200 MW.

Gli impianti sorgeranno in Puglia, Sicilia e Lazio e saranno realizzati adottando la tecnologia agrivoltaica che prevede l’installazione di strutture sopraelevate con l’obiettivo di creare una sinergia virtuosa tra agricoltura e produzione di energia da fonti rinnovabili.

L’ottenimento delle autorizzazioni e il seguente avvio della fase operativa degli impianti sono previsti nell’arco temporale del Piano Industriale 2023-2027, approvato da GreenIT lo scorso aprile, che prevede investimenti complessivi per 1,7 miliardi di euro (incluso il capitale già impegnato) con l’obiettivo di raggiungere una  capacità installata  di 1.000 MW.

Una volta in esercizio si stima che i parchi agrivoltaici saranno in grado di soddisfare i consumi di circa 150mila famiglie1, contribuendo così agli obiettivi di decarbonizzazione del Piano Nazionale Integrato per l’Energia e il Clima 2030.

L’iniziativa è in linea con la strategia di GreenIT che ha tra le sue finalità anche lo sviluppo e la costruzione di impianti greenfield offshore e onshore, la realizzazione di progetti già autorizzati e il repowering a fine vita utile degli impianti operativi esistenti con l’obiettivo di prolungarne e potenziarne la capacità di produzione.

 

 

***

 

 

GreenIT

GreenIT è la joint venture partecipata al 51% da Plenitude (Eni) e al 49% da CDP Equity, costituita per sviluppare, realizzare e gestire impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili in Italia. Creata nel 2021, la joint venture rientra nella strategia volta a sostenere la transizione energetica del Paese, aumentando la generazione di energia rinnovabile, in linea con gli obiettivi fissati dal Piano Nazionale Integrato per l’Energia e il Clima 2030. Per maggiori informazioni, visitare il sito green-it.online/

 

Calcolo basato sul consumo medio annuo stimato di elettricità di un cliente residenziale italiano pari a 2000 KWh anno secondo i dati pubblicati da Arera nella sua Relazione Annuale 2021.

Rapporti con i Media - Milano

ufficio.stampa@eni.com

Rapporti con i Media - Roma

ufficio.stampa@eni.com

Investor Relations

Piazza Vanoni, 1 - 20097 San Donato Milanese (MI)

investor.relations@eni.com

Centralino

Ufficio Stampa

ufficio.stampa@eni.com

Numero verde azionisti (dall’Italia)

segreteriasocietaria.azionisti@eni.com

Numero verde azionisti (dall’estero)

investor.relations@eni.com


Back to top
Back to top