• INCONTRI E ACCORDI

Eni: il Commissario Europeo ai Trasporti in visita al polo tecnologico “Eni 2050 lab”, presso il Gazometro di Roma Ostiense

Roma, 27 giugno 2023 – Eni ha accolto oggi il Commissario Europeo ai Trasporti, Adina-Ioana Valean presso il tecnopolo “Eni 2050 lab”, situato all’interno del contesto architettonico del Gazometro di Roma Ostiense, un complesso di proprietà Eni attualmente in fase di trasformazione con l’obiettivo di creare il primo distretto di innovazione tecnologica dedicato alle nuove filiere energetiche e aperto a collaborazioni di ricerca industriale applicata in sinergia con il mondo della ricerca e dell’università.

Nell’ambito della visita, Eni ha illustrato al Commissario le soluzioni tecnologiche proprietarie e breakthrough al centro della strategia di decarbonizzazione dell’azienda, evidenziando come ogni nuovo risultato ottenuto dalla Ricerca Eni contribuisca al raggiungimento dell’obiettivo Net Zero al 2050, con un approccio basato sul principio di neutralità tecnologica, secondo cui non esiste una unica soluzione per realizzare la transizione energetica ma è necessario disporre di un mix tecnologico adattabile ad applicazioni ed esigenze diverse.

Eni ha condiviso con il Commissario i risultati più significativi raggiunti dalla propria R&D negli ambiti delle rinnovabili e nuove energie, delle soluzioni per la decarbonizzazione, e dei prodotti circolari e bio.  Particolare rilievo è stato dato ai progetti di sviluppo sulle agroenergie e la tecnologia EcofiningTM per ricavare biocarburanti da scarti e materie prime di origine biologica non in competizione con l’uso alimentare, e alle collaborazioni scientifiche con Massachusetts Institute of Technology (MIT), Commonwealth Fusion Systems (CFS), ENEA e CNR nella ricerca sulla energia da fusione. Sono state altresì illustrati alcuni risultati della ricerca sulle nuove rinnovabili e sullo stoccaggio energetico, nonché i sistemi e i prodotti nell’ambito della cattura, stoccaggio e utilizzo della CO2.

Nel corso della visita sono state infine presentate al Commissario alcune startup provenienti dai programmi di accelerazione di Joule, la Scuola di Impresa Eni che ha l’obiettivo di supportare la crescita di aziende sostenibili, e il progetto ROAD - Rome Advanced District, la rete di imprese formata da Eni, Acea, Autostrade per l’Italia, Bridgestone, Cisco, Gruppo FS e NextChem (MAIRE) che punta a creare collaborazioni di filiera nella ricerca - utilizzando l’asset del Gazometro come “living lab” per la sperimentazione di tecnologie emergenti a supporto della comunità - e  formare talenti per lo sviluppo dei nuovi mestieri.

Rapporti con i Media - Milano

ufficio.stampa@eni.com

Rapporti con i Media - Roma

ufficio.stampa@eni.com

Investor Relations

Piazza Vanoni, 1 - 20097 San Donato Milanese (MI)

investor.relations@eni.com

Centralino

Ufficio Stampa

ufficio.stampa@eni.com

Numero verde azionisti (dall’Italia)

segreteriasocietaria.azionisti@eni.com

Numero verde azionisti (dall’estero)

investor.relations@eni.com


Back to top
Back to top