Finanza, strategia e report

Eni: Calendario degli eventi societari per l'anno 2022

19 gennaio 2022 - 11:05 AM CET
 

San Donato Milanese (MI), 19 gennaio 2022- Eni comunica le date di diffusione dei risultati economico-finanziari che saranno esaminati dal Consiglio di Amministrazione e dall’Assemblea nel corso del 2022:


Bilancio preconsuntivo al 31 dicembre 2021 e previsione relativa all’ammontare del dividendo per l’esercizio 2021

Consiglio di Amministrazione

17 febbraio 2022

Comunicato stampa e conference call

18 febbraio 2022

Relazione finanziaria annuale 2021 che comprende il progetto di bilancio di esercizio
Proposta dividendo 2021

Consiglio di Amministrazione

17 marzo 2022

Comunicato stampa su Relazione finanziaria annuale e proposta dividendo

17 marzo 2022

Piano strategico 2022-2025

Consiglio di Amministrazione

17 marzo 2022

Strategy presentation e relativo comunicato stampa

18 marzo 2022

Risultati del I trimestre 2022

Consiglio di Amministrazione

28 aprile 2022

Comunicato stampa e conference call

29 aprile 2022

Relazione finanziaria annuale 2021

Assemblea degli Azionisti

11 maggio 2022
(unica convocazione)

Comunicato stampa

11 maggio 2022

Risultati del II trimestre 2022 e Relazione finanziaria semestrale al 30 giugno 2022
Previsione acconto dividendo per l'esercizio 2022

Consiglio di Amministrazione

28 luglio 2022

Comunicato stampa e conference call

29 luglio 2022

Delibera acconto dividendo per l’esercizio 2022

Consiglio di Amministrazione

15 settembre 2022

Comunicato stampa

15 settembre 2022

Risultati del III trimestre 2022

Consiglio di Amministrazione

27 ottobre 2022

Comunicato stampa e conference call

28 ottobre 2022


Il pagamento del saldo del dividendo 2021 sarà effettuato il 25 maggio 2022, con data di stacco il 23 maggio 2022 e record date il 24 maggio 2022, mentre il pagamento dell’acconto dividendo relativo all’esercizio 2022 sarà effettuato il 21 settembre 2022, con data di stacco il 19 settembre 2022 e record date il 20 settembre 2022.

Eventuali variazioni alle date sopra riportate saranno comunicate tempestivamente.

In ottemperanza a quanto stabilito dall’art. 82-ter del Regolamento Emittenti (delibera Consob n. 11971 del 14 maggio 1999 e successive modificazioni), si segnala che la comunicazione, con le tempistiche sopra indicate, dei risultati consolidati trimestrali avviene su base volontaria, in coerenza con la policy aziendale di regolare informativa al mercato e agli investitori, sulla performance finanziaria e operativa della Società, in linea con il comportamento dei principali peers, che pubblicano un reporting trimestrale.

Gli elementi informativi riguarderanno almeno:
- una misura intermedia del risultato della gestione di gruppo e dei settori di attività, quale l’utile operativo o misura equivalente (reported e adjusted);
- l’utile netto (di gruppo);
- l’utile netto adjusted (di gruppo e per settore di attività);
- la posizione finanziaria netta (di gruppo) e il flusso di cassa di periodo;
- il patrimonio netto (di gruppo);
- il leverage (di gruppo).

PDF 362.09 KB