Incontri e accordi | Ricerca, sviluppo e tecnologia

Eni e Korea Gas Corporation rafforzano la collaborazione nel settore dell’energia

11 giugno 2020 10:20 AM CEST

Roma (RM), 11 giugno 2020 – L’Amministratore Delegato di Eni, Claudio Descalzi, e il Presidente e Amministratore Delegato di Korea Gas Corporation, Hee-bong Chae, hanno firmato oggi un protocollo d'intesa (Memorandum of Understranding) per identificare opportunità di cooperazione specifiche in diverse aree, che includono progetti di esplorazione e produzione, progetti di GNL, downstream e infrastrutturali e in particolare progetti di economia circolare e produzione di energia a basse emissioni di CO2.

Le due società collaborano da dieci anni in attività di esplorazione e produzione in Africa, Medio Oriente, Sud-est asiatico e Mediterraneo. In particolare, il progetto Area 4 in Mozambico e il progetto Zubair in Iraq sono esempi rappresentativi delle cooperazioni di successo tra due società.

“Firmando questo protocollo d'intesa con Eni abbiamo condiviso la forte volontà di entrambe le aziende di guidare l'era dell'energia a basse emissioni di CO2 nel rispetto dell'ambiente. Le nostre solide relazioni possono gettare le basi per le attività della nuova era energetica con l'obiettivo di replicare i successi raggiunti in Mozambico e Iraq” ha dichiarato Hee-bong Chae, Amministratore Delegato e Presidente di Korea Gas Corporation.

Claudio Descalzi, Amministratore Delegato di Eni, ha dichiarato: “Eni vuole assumere un ruolo decisivo nel processo di transizione energetica verso un futuro a bassa impronta carbonica e questa collaborazione è in linea con la direzione che vogliamo seguire per garantire una crescita sostenibile. Questo protocollo d'intesa si inserisce nella nostra cultura basata su integrazione, efficienza e una costante attenzione all'innovazione tecnologica e alla ricerca, caratteristiche che hanno permesso a Eni di migliorare le risorse in diversi aspetti."