Comunicazioni CdA

Eni: CdA richiama la Consigliere Litvack a far parte del Comitato Controllo e Rischi

04 aprile 2017 8:03 PM CEST

Roma, 4 aprile 2017 – Eni comunica che il Consiglio di Amministrazione della Società ha deliberato nella riunione odierna di richiamare la Consigliere Karina Litvack a far parte del Comitato Controllo e Rischi.

La decisione è stata assunta a seguito della richiesta, da parte della Procura di Milano, dell’archiviazione del procedimento avviato nei confronti della Consigliere per ipotesi di diffamazione ai danni di Eni per infondatezza dei fatti, che nel luglio scorso aveva portato il Consiglio di Amministrazione ad avvicendare cautelativamente la Consigliere nel Comitato Controllo e Rischi.

Il Consiglio esprime sollievo per la richiesta di archiviazione, che consente al Consiglio di tornare ad avvalersi del contributo della Consigliere Litvack in seno al Comitato, e conferma la sua fiducia nell’integrità e l’apprezzamento della professionalità della Consigliere Litvack.

La Consigliere Litvack ha espresso soddisfazione per la richiesta di archiviazione, e per la decisione assunta dal Consiglio di richiamarla a far parte del Comitato.

Ringrazia il Consiglio e, in particolare, la Presidente e l’Amministratore Delegato, per il rapporto di reciproca stima, fiducia e collaborazione sempre mantenuto.

Il Comitato Controllo e Rischi è oggi pertanto composto da quattro Amministratori non esecutivi, tutti indipendenti ai sensi di legge e del Codice di Autodisciplina: Alessandro Lorenzi, Presidente, Andrea Gemma, Diva Moriani e Karina Litvack.

Scarica il pdf del comunicato

PDF 39.49 KB 04 aprile 2017 CEST 20:03
PDF 39.49 KB