Incontri e accordi | Upstream

Eni e Sinopec firmano Memorandum of Understanding per lo sviluppo di opportunita' in Cina e all'estero

25 luglio 2011 9:45 AM CEST

Pechino, 25 luglio 2011 – Eni ha firmato oggi un Memorandum of Understanding di cooperazione strategica con il gruppo Sinopec, una delle più importanti National Oil Companies (NOC) al mondo. Il Memorandum riguarda un ampio ventaglio di possibili opportunità di business a beneficio di entrambe le parti, sia in Cina sia a livello internazionale.

L’accordo rappresenta per Eni un ulteriore passo in avanti nella strategia di rafforzamento della propria presenza nella regione dell’Asia-Pacifico, un’area estremamente promettente per significative opportunità upstream e condizioni di mercato favorevoli.

Eni è presente in Cina dal 1980 ed è operativa dal 1984. Attraverso la consociata Eni China BV è operatore in joint venture del Consorzio CACT nel Mar Cinese Meridionale insieme a CNOOC e Chevron, con una produzione giornaliera equity di circa 10.000 barili di olio equivalente al giorno. Eni China è inoltre impegnata, in qualità di operatore, in una campagna esplorativa nell’offshore della Cina Meridionale.