Business Outlook 2021

Business Outlook 2021

Le aspettative del management per l’andamento della nostra attività nel 2021.

Outlook 2021

  • Cash flow operativo ante working capital in crescita a circa €12 mld assumendo 70 $/barile di Brent e margine di raffinazione SERM leggermente negativo.
  • Produzione di idrocarburi 2021 confermata a quasi 1,7 mln di boe/giorno. Produzione nel quarto trimestre attesa a 1,76 mln di boe/giorno.
  • Scoperte esplorative nell'anno riviste al rialzo a 700 mln di boe (da circa 500 mln di boe) in particolare grazie alla scoperta in Costa d'Avorio.
  • Previsti a fine anno 1,2 GW di capacità rinnovabile installata (2 GW includendo la capacità rinnovabile in costruzione), molto superiore al target di inizio anno.
  • GGP: risultati previsti eccedere €500 mln di EBIT adjusted e €300 mln di free cash flow grazie alla continua ottimizzazione del nostro portafoglio in uno scenario di mercato favorevole e all’atteso contributo una tantum connesso alla finalizzazione di rinegoziazioni contrattuali che ci consentono l’allineamento alle condizioni di mercato attuali e future. Questa guidance potrebbe eventualmente essere oggetto di revisione al rialzo in presenza di sostenute condizioni di volatilità e carenza d’offerta nel mercato.
  • Eni gas e luce & Renewables: nel 2021 EBIT adjusted confermato a €350 mln; EBITDA adjusted pro-forma confermato a €600 mln.
  • Downstream: EBIT adjusted pro-forma a circa €200 mln per deterioramento dei margini dovuto all’aumento dei costi feedstock e utilities. Questa guidance potrebbe essere oggetto di revisione al ribasso in base alle attuali condizioni di mercato.
  • Spending organico per investimenti confermato a circa €6 mld, di cui circa €4,5 mld nell’E&P.
  • Leverage 2021 atteso a circa 0,28.